• Home »
  • Cronaca »
  • Sorpresi a rubare rame alla fabbrica Prima Iver, arrestati un cassinate e un napoletano
Sorpresi a rubare rame alla fabbrica Prima Iver, arrestati un cassinate e un napoletano

Sorpresi a rubare rame alla fabbrica Prima Iver, arrestati un cassinate e un napoletano

Carabinieri

Carabinieri

I carabinieri della Compagnia di Formia, durante la scorsa nottata, hanno tratto in arresto due soggetti nell’ambito di predisposti servizi coordinati di controllo del territorio, tesi alla repressione di reati ed al controllo della circolazione stradale. A finire in manette S.D., di anni 28, residente in provincia di Cassino, e M.F., di anni 20, proveniente dall’hinterland napoletano, che sono stati infatti arrestati per il reato di furto aggravato.

I due giovani, dopo essere introdotti all’interno della fabbrica “Iver S.r.l.”, sita in località Parchi, hanno tranciato mediante tronchesi e seghetti circa 30 metri di rame. Solo il tempestivo intervento dei militari della locale Stazione, coordinati dalla Compagnia di Formia, ha impedito ai due, che si erano recati sul posto con un autocarro, di allontanarsi con il grosso quantitativo di “oro rosso”.

Per i due sono scattate subito le manette ai polsi e la traduzione presso le camere di sicurezza della caserma di Largo Caduti di Nassirya in attesa del rito direttissimo fissato per la mattinata odierna presso il Tribunale di Gaeta.

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share