• Home »
  • Politica »
  • Politiche giovanili, Gennaro Orlandi: “Opportunità dalla Regione Lazio per lo sviluppo di progetti di giovani”
Politiche giovanili, Gennaro Orlandi: “Opportunità dalla Regione Lazio per lo sviluppo di progetti di giovani”

Politiche giovanili, Gennaro Orlandi: “Opportunità dalla Regione Lazio per lo sviluppo di progetti di giovani”

Gennaro Orlandi

Gennaro Orlandi

Scade il primo luglio l’avviso pubblico per i finanziamenti della Regione Lazio riferiti all’esercizio finanziario 2014 per lo sviluppo delle comunità giovanili, al quale possono partecipare sia associazioni che enti pubblici. Lo rende noto il coordinatore dei giovani dell’Udc, Gennaro Orlandi.

“Si tratta di un’opportunità importante per il nostro Comune – dichiara Orlandi – per cui invito coloro che sono interessati ad approfittare di questi finanziamenti. Con tale avviso, la Giunta regionale provvede all’individuazione delle comunità giovanili che operano con continuità e che abbiano stabilito un consolidato legame con il territorio di riferimento, che dispongano già di una sede operativa e che svolgano quotidiana attività di aggregazione sociale.

Purtroppo devo esprimere il mio rammarico per questo primo anno di amministrazione, nel quale non c’è traccia di interventi sulle politiche giovani. Inoltre, sono passati sette mesi dalla richiesta di istituire un Forum per i giovani senza che vi sia stata una risposta da parte dell’assessore al ramo. Un’iniziativa con la quale avremmo potuto presentare un progetto articolato alla Regione Lazio.

Nonostante le reali difficoltà in cui versa l’ente – conclude Gennario Orlandi – devo mio malgrado rimarcare l’assenza di programmazione e di idee da parte di questa amministrazione comunale, che si riscontra anche nelle politiche dei giovani”.

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share