• Home »
  • Politica »
  • Il sindaco Graziano annulla la delibera sull’Isola Ecologica di Recillo
Il sindaco Graziano annulla la delibera sull’Isola Ecologica di Recillo

Il sindaco Graziano annulla la delibera sull’Isola Ecologica di Recillo

Il Comune di Minturno

Il Comune di Minturno

Il primo atto del sindaco Paolo Graziano di questa mattina, alle ore 10, è l’annullamento della delibera 152/2013 con la quale è stato approvato il progetto dell’Isola Verde Recillo da inviare alla Regione Lazio al fine di ottenere un finanziamento per la sua realizzazione.

Nella nuova delibera, la numero 171, approvata all’unanimità (unico assente il vicesindaco Aristide Galasso), si legge che “è opportuno annullare la suddetta deliberazione in quanto, per mero errore materiale, veniva indicato altro rito”. Secondo l’amministrazione, il cambio di ubicazione si rende necessario in quanto “è opportuno procedere alla riqualificazione dell’area in località Parchi, mediante la realizzazione di una piattaforma per il conferimento di rifiuti ingombranti e raccolta differenziata”.

Il progetto preliminare generale redatto dal servizio lavori pubblici ha un importo complessivo di 959.008,07 euro, di cui 700.424,28 euro per lavori a base d’asta.

“C’è stata una riproposizione degli atti degli anni precedenti da inviare alla Regione Lazio – spiega il sindaco Graziano – e tra questi è finita la medesima delibera dell’Isola Verde Recillo. Con il Consorzio Industriale abbiamo stipulato un accordo per la realizzazione di una struttura molto più organizzata in località Parchi. Al momento abbiamo in arrivo 480mila euro dalla Provincia di Latina e stiamo verificando la possibilità di ricevere altre risorse dalla Regione Lazio”.
Giuseppe Mallozzi

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share