Pantano Arenile, una zona dimenticata

Pantano Arenile, una zona dimenticata

Abusivismo edilizio al Garigliano (foto di Sergio Nazzaro)

Abusivismo edilizio al Garigliano (foto di Sergio Nazzaro)

A Pantano Arenile alcuni chioschi e stabilimenti balneari vivono momenti difficili. Basta fare una passeggiata per comprendere e ascoltare il disagio vissuto. Il mare scava, avanzando giorno dopo giorno verso l’interno. Alcune strutture sembrano ormai palafitte, mentre le più fortunate hanno potuto posizionare più di una o due file di ombrelloni. Forse ha avuto ragione Antonio Ponticiello, quando chiamò il chiosco bar con parcheggio e solarium, costruito sulla sua proprietà, Far West (Lontano Ovest). L’altra Minturno, così hanno definito questa zona alcuni bagnanti incontrati durante la passeggiata. Non credo saranno sufficienti le scogliere per permettere anche a Noi di scegliere di andare al mare in questa zona. Probabilmente risolveranno il problema spiaggia per qualcuno, ma non potranno modificare le condizioni in cui versa tutta l’area. E’ necessaria una nuova politica di sviluppo di tutto il comprensorio, che parta da piccole garanzie per i residenti, e preveda un presidio e un controllo costante del territorio e dei nuovi investimenti in queste aree.
Erminio Di Nora

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share