Grande attesa per la 59^ edizione della Sagra delle Regne

Grande attesa per la 59^ edizione della Sagra delle Regne

Sagra delle Regne

Sagra delle Regne

Grande attesa per domani, 14 Luglio 2013, per la 59^ edizione della Sagra delle Regne, che si tiene annualmente la seconda domenica di luglio. Una festa che quest’anno sarà più sobria del passato a causa della crisi economica, come comunicato tempo fa dal superiore del convento di San Francesco, padre Francesco Maria Di Biase, presidente del comitato organizzatore. Nessun gruppo folkloristico proveniente dall’estero ma comunque domani non mancherà la tradizionale sfilata dei carri votivi e dei gruppi minturnesi. Il programma comincia alle ore 8,30 con la Santa Messa presso il Santuario della Madonna delle Grazie. Alle 10 seguirà la Solenne Concelebrazione Eucaristica presieduta da Padre Agostino Esposito, Ministro Provinciale OFM di Napoli. Animerà la Santa Messa la Schola Cantorum della Parrocchia di Minturno, all’organo il Maestro Pietro Pannone. Parteciperanno le Autorità Civili e Militari nonché i gruppi folklorici.

Alle ore 18 Solenne Processione della Madonna, su un carro trainato da mucche, per le vie della città. Presenzieranno Padre Agostino Esposito, il Padre Guardiano, la Comunità Francescana di Minturno, il Parroco di Minturno, il Terz’ordine Francescano con gli altri gruppi ecclesiali, le Autorità Civili e Militari, i gruppi folklorici. L’animazione musicale sarà curata dalla Banda Musicale Associazione “Antonio Proia” di Minturno.

Alle ore 19 si terrà la sfilata dei Carri Votivi con la partecipazione delle contrade “Santa Maria Mater Domini” con il carro della famiglia Signore, Fontana Perrelli “Pacchiane” del Gruppo Recital, “Marina di Minturno” con il carro delal famiglia De Meo, “Simonelli” carro della famiglia Malagisi, “Vigna della Corte” carro delal famiglia Treglia, “Santa Lucia” carro delle famiglie Moschetta e Sciarretta, “San Marco” carro della famiglia Andreoli, “Gruppo Vigliatori” famiglia Malagisi e “Cavalieri della scuderia di Celestino Gattola”. Insieme ai carri sfileranno anche i gruppi folklorici di Minturno.

Alle ore 20,30 seguirà la Rappresentazione della battitura del grano col “correggiato” e offerta del trescato alla Madonna delle Grazie Protettrice di Minturno; pranzo dei contadini sull’aia e distribuzione augurale del pane alle autorità e al popolo. Seguiranno alle 21 le premiazioni.

Alle 21,30 il palco di Piazza Portanova sarà animato dalla Festa del Folklore con la partecipazione dei gruppi: Associazione Folk “I Giullari”, Gruppo Sbandieratori “Le Tre Torri”, Associazione Folk “Le Tradizioni”, Gruppo Sbandieratori “Bandierai del Ducato di Traetto”, Gruppo Sbandieratori “I Casali di Tufo, Gruppo Folk “Antica Vescia” di Castelforte e Santi Cosma e Damiano.

Infine, chiusura alla grande alla mezzanotte con il tradizionale incendio del Castello Baronale di Minturno, a cura di Pirotecnica Big Party di Castelforte.

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share