• Home »
  • Politica »
  • Caso Kyenge-Calderoli, mozione presentata dal consigliere Raffaele Chianese
Caso Kyenge-Calderoli, mozione presentata dal consigliere Raffaele Chianese

Caso Kyenge-Calderoli, mozione presentata dal consigliere Raffaele Chianese

kyenge-calderoliCome tutti sanno, nei giorni scorsi il vicepresidente del Senato Roberto Calderoli ha definito il Ministro della Repubblica, Cécile Kyenge, come un Orango. Le sue parole, più o meno letteralmente sono state: “Guardo Kyenge e vedo un orango”. Queste parole denotano evidentei sentimenti di discriminazione razziale e, sopratutto perché dette da un alto rappresentante delle Istituzioni, rischiano di fomentare odio sociale, confusione e disorientamento nella popolazione.

Noi tutti, invece, abbiamo bisogno di certezze, sicurezze, guide esemplari e al di sopra delle parti, alti valori etici e morali, coesione civile, unità di intenti, per superare il momento di grave crisi sociale ed economica che ci attanaglia.

In ragione di ciò, il sottoscritto Chianese Raffaele, Consigliere di questa Assise, ritiene che le esternazioni dell’onorevole Roberto calderoli, vadano in direzione del tutto opposta a quanto detto sopra e che quindi egli non può rappresentare né me, né il Consiglio Comunale di Minturno, né l’intera nostra Comunità.

Raffaele Chianese

Raffaele Chianese

Propongo quindi di votare la seguente mozione consiliare:

“Le Istituzioni del Comune Minturno, nella loro interezza, a nome proprio e di tutta la Comunità Minturnese, da cui sono state state elette, NON si possono sentire rappresentate dall’Onorevole Roberto Calderoli nelle sue funzioni di Vicepresidente del Senato della Repubblica a causa delle sue esternazioni riferite al Ministro Cécile Kyenge.

L’Intero Consiglio Comunale, La Giunta Consiliare ed il Sindaco, si dissociano, quindi, nettamente dai sentimenti di discriminazione razziale, di disgregazione sociale e di degradamento etico e morale che tali affermazioni comportano”.

Dr. Raffaele Chianese, Consigliere Comunale di Opposizione

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share