• Home »
  • Politica »
  • Processo Ego Eco, emessa la sentenza. Condanne pesanti, interdizione perpetua per Del Balzo
Processo Ego Eco, emessa la sentenza. Condanne pesanti, interdizione perpetua per Del Balzo

Processo Ego Eco, emessa la sentenza. Condanne pesanti, interdizione perpetua per Del Balzo

Condanne pesanti come macigni. Ad eccezione degli impiegati comunali Michele Camerota e Giuseppe Papa che sono stati assolti per non aver commesso il fatto, per gli altri imputati è arrivata la condanna per truffa ai danni dello Stato e frode in appalti pubblici, a vario titolo, che prevede nello specifico:

Romolo Del Balzo, condannato a 5 anni con interdizione perpetua dai Pubblici Uffici e pagamento di una multa di 2600 euro; Vittorio Ciummo, condannato a 5 anni con interdizione perpetua dai Pubblici Uffici e multa da 3000 euro; Pino Sardelli, condannato a 3 anni con 2 anni di interdizione dai Pubblici Uffici e 1500 euro di multa; Carmine Violo 3 anni e 1500 euro di multa; Anacleto Fini 2 anni e mezzo e 1500 euro; Augusta Ciummo 2 anni e mezzo e 2000 euro; Anna Antonia Romano 2 anni e 1500 euro; Gerardo Ruggeri 2 anni e 6 mesi e 2500 euro; Liberato De Simone 3 anni e 6 mesi e 2000 euro.

Tutti gli imputati, ad eccezione degli assolti Camerota e Papa, hanno inoltre ricevuto la condanna all’interdizione a contrattare con la pubblica amministrazione. A breve il resoconto completo della giornata

VIDEO


video-iconaLa lettura della sentenza del giudice Carla Menichetti


video-iconaLe dichiarazioni di Romolo Del Balzo

 

video-iconaLe dichiarazioni di Pino Sardelli

 

video-iconaLe dichiarazioni dell’Avv. Massimo Signore, difensore di Del Balzo

 

video-iconaLe dichiarazioni dell’Avv. Mattia Aprea, difensore di Michele Camerota

 

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share