• Home »
  • Magazine »
  • Pesca, lo sblocco dei fondi interessa anche il compartimento marittimo di Gaeta
Pesca, lo sblocco dei fondi interessa anche il compartimento marittimo di Gaeta

Pesca, lo sblocco dei fondi interessa anche il compartimento marittimo di Gaeta

Pesca

Pesca

Entro pochi giorni verrà dato il via dal Ministero delle Politiche Agricole ai nuovi bandi per le demolizioni dei pescherecci italiani, a cui saranno destinati 26 milioni di euro. La misura fotografa la situazione del comparto, che negli ultimi dieci anni ha fatto registrare un calo del 30% di imbarcazioni e del 38% di addetti. E’ un intervento che ridurrà ancora la flotta da pesca ma sappiamo che ci sono molte imprese, molte famiglie che attendono questa misura, per far fronte ad una situazione di grave difficoltà. Parliamo di un provvedimento in grado di intervenire anche sul riassetto gestionale del settore, che punta alla razionalizzazione. Positiva anche la notizia dello sblocco della quota comunitaria dei fondi Fep – Fondo uropeo per la Pesca, destinata a domande pregresse ma non ancora liquidate, legate a vecchie demolizioni e al fermo pesca dello scorso anno. Da Minturno a Latina, passando per le isole ponziane, sono tanti ad attendere queste misure di finanziamento per andare in pensione, per riconvertirsi a nuove attività, ma anche per abbandonare per sempre il mare, nel quale non vedono più un futuro lavorativo.
Erminio Di Nora

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share