• Home »
  • Politica »
  • L’Assessore Lepone e il Presidente Zasa: “Rispettare gli orari per il conferimento dei rifiuti nei cassonetti”
L’Assessore Lepone e il Presidente Zasa: “Rispettare gli orari per il conferimento dei rifiuti nei cassonetti”

L’Assessore Lepone e il Presidente Zasa: “Rispettare gli orari per il conferimento dei rifiuti nei cassonetti”

Il Comune di Minturno

Il Comune di Minturno

L’Assessore all’Ambiente Roberto Lepone ed il Presidente della Commissione Consiliare Igiene Americo Zasa invitano i residenti ed i turisti a rispettare gli orari per il conferimento dei rifiuti nei cassonetti dislocati in città. I due amministratori ricordano che le operazioni di deposito dell’immondizia e dei materiali per la differenziata sono consentite ogni giorno, a partire dalle ore 20.

« Il 25 luglio scorso – ricordano l’Assessore Lepone ed il Presidente Zasa – il CNS di Bologna ha rilevato il servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani. In questa fase di rodaggio, legata all’ingresso della nuova impresa appaltatrice è opportuno offrire la massima collaborazione, in modo da agevolare il lavoro degli operai e da garantire un’immagine più decorosa al nostro comprensorio. Qualche disguido si sta registrando per la presenza delle vecchie campane di raccolta della differenziata, non rimosse dalla ditta uscente, ma l’Amministrazione Comunale sta fronteggiando tempestivamente la situazione con l’ordine di rimozione dei recipienti impartito alla nuova azienda. L’addebito dei relativi costi sarà posto a carico della vecchia impresa».

«Cogliamo l’occasione – aggiungono Lepone e Zasa – per invitare tutti ad usufruire del servizio gratuito di ritiro a domicilio dei rifiuti ingombranti, telefonando al numero 0771.6608200, evitando di abbandonarli nei pressi dei cassonetti e di creare discariche a cielo aperto. La bonifica dei suddetti siti comporta un’ulteriore spesa per l’Ente, che si riverbera inevitabilmente sulle tasche dei cittadini. Pertanto, è doveroso promuovere una condotta diligente della comunità nello smaltimento dei rifiuti, esortandola a segnalare le violazioni alle norme di settore. Con l’intento di scoraggiare dannose abitudini, il Comune ha potenziato il Servizio Igiene tramite l’assegnazione di 4 vigili urbani addetti ai controlli ed all’irrogazione delle eventuali sanzioni amministrative».

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share