• Home »
  • Cronaca »
  • Scomparso il fucile del Monumento ai Caduti della villa comunale di Minturno, ritrovato da un operaio
Scomparso il fucile del Monumento ai Caduti della villa comunale di Minturno, ritrovato da un operaio

Scomparso il fucile del Monumento ai Caduti della villa comunale di Minturno, ritrovato da un operaio

Il Monumento ai Caduti nella Villa Comunale di Minturno

Il Monumento ai Caduti nella Villa Comunale di Minturno

Il soldato del monumento ai caduti di Minturno è rimasto senza fucile, ma quello che sembrava un furto, si è rivelato uno scherzo da parte di qualcuno che non aveva altro da fare. Infatti il fucile che il soldato situato all’interno della villa comunale di Minturno, era sparito da qualche giorno. Un atto vandalico che non era stato denunciato nella speranza che si trattasse di una “ragazzata”. A risolvere il dilemma ci ha pensato Vittorio Palmieri, che, attualmente, è impegnato nella manutenzione della villa comunale nell’ambito delle borse lavoro. Il signor Palmieri, infatti, è riuscito a ritrovare il fucile (ovviamente una riproduzione) che era stato celato sotto una delle siepi della villa comunale. Durante le operazioni di pulizia, Vittorio Palmieri ha trovato l’oggetto, sparito da qualche giorno. Forse chi se ne era impadronito ha avuto paura e lo ha riportato nella villa comunale, oppure è stato lasciato sempre lì sin dal momento della sua sparizione. Resta il fatto che Vittorio Palmieri, una volta ritrovato l’oggetto, lo ha consegnato al personale preposto del Comune di Minturno, che ora dovrà provvedere a rimetterlo al posto originale, magari saldandolo alla mano del soldato, rimasto per diversi giorni “disarmato”.
Fonte: Latina Oggi

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share