• Home »
  • Politica »
  • Discarica sul Monte di Scauri, Mimma Nuzzo: “Uno scenario desolante”
Discarica sul Monte di Scauri, Mimma Nuzzo: “Uno scenario desolante”

Discarica sul Monte di Scauri, Mimma Nuzzo: “Uno scenario desolante”

Mimma Nuzzo

Mimma Nuzzo

Uno scenario desolante a pochi passi dalla “Spiaggia dei Sassolini”, luogo tra i più suggestivi del nostro paese. Uno scempio segnalato, invano, alle autorità comunali competenti già due mesi fa: verbalmente al Sindaco, a qualche assessore, ad alcuni consiglieri di maggioranza, al servizio igiene e ai vigili. Nonostante tutto, oggi era ancora così. Purtroppo la situazione relativa alla raccolta dei rifiuti non accenna a migliorare nel Comune di Minturno e la frazione di Scauri è senza dubbio quella che più risente dell’inadeguatezza del servizio. Via Olivella, molte strade che portano al mare, zona Vaglio, spazio antistante il liceo scientifico, via Monte di Scauri, via Sebastiani, via Sant’Albina lato mare: luoghi cruciali del nostro territorio ridotti ad autentiche discariche a cielo aperto. Nei giorni scorsi, all’ingresso laterale del cimitero di Minturno, addirittura, abbandonato un materasso che, probabilmente non è ancora stato rimosso. Il taglio dell’erba, soprattutto nella zona di Scauri, è da tempo che non viene effettuato. I cassonetti sono insufficienti e maleodoranti. Tutto questo è inconcepibile per una zona a vocazione turistica. Più che comprensibile il malcontento condiviso da residenti e villeggianti, sui quali grava anche la beffa dell’aumento della tassa rifiuti.
Mimma Nuzzo
Capogruppo PD Minturno

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share