• Home »
  • Politica »
  • Il consigliere Raffaele Chianese devolve i gettoni di presenza al Centro Anziani
Il consigliere Raffaele Chianese devolve i gettoni di presenza al Centro Anziani

Il consigliere Raffaele Chianese devolve i gettoni di presenza al Centro Anziani

Raffaele Chianese

Raffaele Chianese

Dopo il gesto del vicesindaco Aristide Galasso di rinunciare all’indennità di carica assessorile, arriva dall’opposizione consiliare un nuovo segnale di sobrietà, in tempi di difficoltà economiche per il Comune di Minturno. Il capogruppo dell’Udc Raffaele Chianese ha infatti deciso di devolvere le spettanze dovute ai gettoni di presenza in consiglio comunale al Centro Anziani, che come è noto versa in enormi difficoltà economiche, formalizzando la rinuncia alla fine di agosto (la documentazione è disponibile alla fine dell’articolo). L’esponente della minoranza invita i colleghi a fare altrettanto.

“Molte volte in consiglio comunale – spiega Chianese – noi consiglieri ci siamo dichiarati disponibili a rinunciare ad ogni spettanza per la funzione svolta a favore, genericamente, dei servizi sociali del nostro Comune. I nostri gettoni sono certamente una somma non rilevante, ma in tempi di crisi anche il poco può essere utile e rappresentare una risorsa importante. Trattandosi di danaro, però, le parole e le dichiarazioni non bastano. Occorre formalizzare l’intenzione di devolvere quanto di propria spettanza nero su bianco e sottoscriverlo. L’occasione buona per me è stata la distribuzione a tutti i consiglieri della ‘Scheda riepilogativa di conferma dei dati personali ai fini della liquidazione e pagamento dei gettoni di presenza’ durante l’ultimo consiglio comunale.

Come si vede dalla documentazione, nel compilare tale scheda, ho disposto specificamente ‘che l’importo sia devoluto al Coordinamento dei Centri Anziani del Comune di Minturno’. Ho chiesto il consenso ai Coordinatori di rendere pubblico quanto sopra al solo scopo di invitare tutti i consiglieri comunali a seguire il mio esempio.

Inoltre, rinnovo questo invito anche a tutta la Giunta, così come ha fatto il vicesindaco Galasso, a rinunciare a quanto di loro spettanza a favore di chi ne ha più bisogno. A tutti loro chiedo di seguire l’esempio mio e di quest’ultimo”.

Staremo a vedere se questo gesto sarà seguito anche dai colleghi che siedono in consiglio comunale.

DOWNLOAD: Documentazione gettoni di presenza Chianese

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share