Stagione estiva, bilancio positivo per il delegato Vincenzo Fedele

Stagione estiva, bilancio positivo per il delegato Vincenzo Fedele

Vincenzo Fedele

Vincenzo Fedele

È sicuramente un bilancio positivo quello riguardante la stagione balneare di Minturno ormai conclusa. Il delegato alle attività marittime Vincenzo Fedele, nel presentare il consuntivo per la stagione conclusa, precisa che ci sono ancora tante cose da fare e da migliorare «ad iniziare – ha detto il consigliere comunale dalla definitiva approvazione del PUA in conferenza dei servizi e dalla riqualificazione del litorale a levante di Monte d’Argento, a Marina di Minturno.

Una riqualificazione che inizierà col posizionamento di nove scogliere sulla parte più a sud del litorale di Minturno, con i lavori che dovrebbero iniziare ad ottobre. A tal riguardo l’Amministrazione sta vagliando l’ipotesi di implementare detto progetto prevedendo, nel contempo, anche il ripascimento dell’arenile».

Il consigliere comunale di maggioranza delegato al demanio ha poi sottolineato, con soddisfazione, che per il secondo anno consecutivo non si sono registrate vittime del mare sul litorale minturnese, anche grazie «ad alcune iniziative – ha proseguito Fedele – messe in campo dall’Amministrazione comunale. Prima tra tutte, sicuramente l’assistenza bagnanti garantita con personale qualificato anche sulle spiagge libere.

Inoltre l’Amministrazione è già a lavoro per la prossima stagione, quando sarà obbligatorio anche l’uso del defibrillatore, con l’organizzazione di corsi riservati a tutti i bagnini di salvataggio, residenti a Minturno; corsi resi possibili grazie ad un accordo stipulato con la società nazionale salvamento. Un’altra nota positiva è stata sicuramente l’ottimo riscontro avuto dal servizio reso dal battello turistico sul nostro litorale.

Un servizio che io ho fortemente voluto, che ha avuto consensi unanimi da parte di operatori balneari e utenti. Si spera che questa iniziativa possa essere da stimolo ad altre proposte che il Comune avrà il piacere di avallare se avranno lo scopo di incentivare la nostra offerta turistica».

Infine Fedele ha voluto precisare l’ottimo lavoro svolto dal battello spazzamare messo a disposizione dalla Provincia grazie ad un accordo stipulato dal sindaco di Minturno, Paolo Graziano e dal presidente Armando Cusani.

«Tale servizio – ha concluso – sebbene iniziato con un po’ di ritardo rispetto all’ inizio della stagione balneare per alcuni intoppi burocratici, ha portato comunque a risultati soddisfacenti anche grazie alla professionalità dimostrata dall’equipaggio, che è bene ricordarlo è stato assicurato da personale dipendente del Comune di Minturno e principalmente da Michele Camerota».

Fonte: Latina Oggi

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share