• Home »
  • Politica »
  • Rifiuti, SEL: “Tema cruciale per lo sviluppo e la salvaguardia del territorio”
Rifiuti, SEL: “Tema cruciale per lo sviluppo e la salvaguardia del territorio”

Rifiuti, SEL: “Tema cruciale per lo sviluppo e la salvaguardia del territorio”

Bandiere di Sel

Bandiere di Sel

Il sequestro della discarica ex ASIA, nel territorio del Comune di Minturno, da parte della Comando Provinciale Guardia di finanza Latina, gruppo di Formia, anche se negato fino all’inverosimile dal Sindaco Graziano, testimonia ancora una volta la gravità del tema rifiuti in Provincia di Latina e l’urgenza di una azione forte da parte delle Istituzioni tutte, al fine di ripristinare il controllo e la legalità in quel territorio e sgomberare ogni dubbio circa i possibili effetti sulla salute dei cittadini”, così Ileana Piazzoni e Nazzareno Pilozzi, deputati di Sinistra Ecologia e Libertà, nel commentare l’ultima iniziativa, solo in ordine di tempo, da parte delle Forze dell’ordine sul tema dei rifiuti.

Dopo le clamorose conferme, quasi tutte già conosciute, da parte del pentito Carmine Schiavone sull’interramento dei rifiuti tossici nella discarica di Borgo Bainsizza, sulle quali la Piazzoni e Pilozzi e altri deputati di SEL hanno presentato due interrogazioni ai Ministri dell’ambiente e della salute, ancora un episodio che segnala la gravità della situazione, ma anche l’azione incisiva delle istituzioni.

Segnali importanti anche dalla Giunta Regionale, presieduta dal Presidente Zingaretti, che dopo aver già stanziato decine di milioni di euro in favore dei Comuni per incrementare la raccolta differenziata, si è posta l’obiettivo di revisione del Piano regionale rifiuti approvato dalla Giunta Polverini, con l’obiettivo di azzerare nel medio periodo il conferimento in discarica dei rifiuti solidi urbani, solo in questo modo si riuscirà a debellare la piaga delle discariche e a sottrarre alla criminalità organizzata una delle principali fonti di reddito.

Il circolo SEL di Minturno “A. Gramsci”, insieme a tutti i cittadini di buon senso, si augura che i responsabili di questi disastri ambientali nel corso degli anni, che se si va a vedere sono sempre gli stessi, con un atto dignitoso, lascino decisioni importanti per la salute dei loro concittadini a persone con un migliore senso di tutela sociale e quindi diano immediatamente le loro dimissioni.

Circolo SEL Minturno “Antonio Gramsci”

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share