Osservatorio Gioco Online: radiografia dei giochi in Italia

Osservatorio Gioco Online: radiografia dei giochi in Italia

gioco d'azzardoChe gli italiani siano un popolo di scommettitori è decisamente appurato e siamo tutti d’accordo, ma vi siete mai chiesti esattamente chi gioca, dove, come e quanto?

Queste informazioni, e molte altre, sono presenti nello studio Osservatorio Gioco Online, una vera e propria radiografia del rapporto tra gli italiani ed il gioco effettuata con zelo nientemeno che dal Politecnico di Milano in associazione con con Sogei ed Aams: vediamo insieme qual è il quadro che ne viene fuori. Cominciamo con il dare una connotazione geografica al tutto. Prendendo in considerazione tutte le tipologie di gioco esistenti (Casinò games, poker tornei e cash, scommesse sportive ecc) notiamo che la diffusione massima comprende il Sud e le Isole – attivissima la Sicilia in questo – e che la fascia di età che più si fa conquistare dalle sirene dei giochi è quella compresa tra 25-34 anni, il 30%, seguita immediatamente dalla fascia 35-44 anni.

Ma sono più gli uomini o le donne, a giocare? Anche qui la risposta è facilmente intuibile, anche se c’è da puntualizzare una cosa. Al momento l’88% dei giocatori è ovviamente maschio, con le donne relegate appena al 12%, ma le cose sono destinate a cambiare, ed anche entro breve: con la grande diffusione del poker online infatti è stato registrato un grande aumento degli amanti “in gonnella” del tavolo verde. L’analisi dello studio è stata condotta su 22 mesi, da Agosto 2011 a Maggio 2013 ed il calcolo delle statistiche è stato fatto prendendo in considerazione ogni tipologia possibile di giocatore: dai regolari agli sporadici passando per gli occasionali ed i semi-regolari.

La spesa media di chi gioca regolarmente si aggira sui 129 euro mensili mentre anche solo scendendo al livello dei semi-regolari non si va oltre i 61 euro.

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share