Sogno una nuova Minturno

Sogno una nuova Minturno

Panoramica del centro storico di Minturno

Panoramica del centro storico di Minturno

Chiedo scusa ai miei concittadini per ciò che fino ad ora ho scritto, delle cose che non vanno in questo paese, perché mi sono accorto che forse non è la realtà delle cose. Infatti, ho incominciato a rivedere la realtà del nostro territorio. Le stagioni balneari vanno alla grande, con un altissimo numero di presenze di turisti per lo più stranieri, grazie alle riprese di continue emittenti nazionali che vengono a far conoscere questo nostro mare caraibico e alle numerose manifestazioni organizzate in ogni angolo del comune.

I numerosi locali di divertimento per ragazzi sono gremiti di giovani, così come l’agenzia del lavoro, che non riesce a trovare abbastanza ragazzi per i numerosi posti di lavoro che il territorio offre. Le strade e le piazze sono sempre pulite e sistemate e le isole ecologiche immerse nel verde sono sempre più frequentate. Gli spettacoli teatrali, al teatro romano, sono ormai considerati un fiore all’occhiello nel mondo del teatro, infatti, i famosi artisti che lo calpestano, esclamano: “Non ho mai messo piede su di un ‘palco’ così bello ed importante”.

Il centro storico, con i suoi vicoletti pieni di negozietti caratteristici, rende il paesino simile ad un paese umbro. Il castello con il suo museo archeologico è sempre gremito di visitatori. Il nostro lungomare, forse troppo illuminato, è un’occasione per passeggiate indimenticabili, grazie anche all’atmosfera creata dalle piccole bancarelle del mercatino, dove si possono comprare oggetti caratteristici e souvenir ricordo.

Ma, ormai siamo alla fine della stagione estiva e ci si prepara a passere l’autunno, ricco di avvenimenti e manifestazioni, che grazie al loro richiamo porteranno numerose presenze, che quasi non sembrerà che l’estate sia passata.

Ops! Scusate, stavo solo descrivendo un sogno, ma di quelli che si fanno a occhi aperti, perché spero diventi realtà! Sogno una Nuova Minturno, per me, per voi, per i miei figli e per i vostri!
Osservatore Minturno

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share