• Home »
  • Cronaca »
  • Via Ponte Garigliano, una strada dimenticata. La protesta dei residenti in attesa della rete fognaria da oltre 10 anni
Via Ponte Garigliano, una strada dimenticata. La protesta dei residenti in attesa della rete fognaria da oltre 10 anni

Via Ponte Garigliano, una strada dimenticata. La protesta dei residenti in attesa della rete fognaria da oltre 10 anni

Uno scorcio di Via Ponte Garigliano.

Uno scorcio di Via Ponte Garigliano.

Sono oltre dieci anni che gli abitanti di Via Ponte Garigliano fanno sentire la loro voce per portare all’attenzione pubblica i problemi relativi a questa zona, densamente abitata. “Siamo stanchi di dover lottare contro amministrazioni comunali che si sono alternate nel tempo, le quali hanno mostrato una totale indifferenza, di relativo abbandono”, scrivono i residenti in una lettera indirizzata al sindaco Paolo Graziano.

“Via Ponte Garigliano – si legge nel documento – è priva di rete fognaria. Nonostante le numerose iniziative intraprese dagli abitanti di questa zona, le amministrazioni che si sono succedute sono rimaste indifferenti. A dire il vero, nel 2009 in metà tratto della strada è stata realizzata la rete fognaria senza nessuna funzionalità e ancora oggi dopo circa quattro anni non è stata ancora resa funzionale. Anzi a tutto questo si è aggiunto ulteriore danno lungo la strada: lo scavo effettuato per realizzare la rete fognaria è stato ricoperto in modo grossolano, pertanto ogni volta dopo la pioggia si creano delle enormi buche, causando notevoli danni alle nostre autovetture”.

“Dopo aver protestato insistentemente per questo disagio – proseguono i residenti – ci è stato comunicato che il manto stradale sarebbe stato sistemato solamente dopo il completamento dell’intera opera, rattoppando di tanto in tanto le buche. Una ulteriore annotazione da rilevare è la trascuranza all’assistenza dei fossi di raccolta delle acque piovane, durante le piogge questa strada diventa un fiume divenendo una cosa impossibile da percorrere”.

Discarica abusiva

Discarica abusiva

Escrementi in strada

Escrementi in strada

E non è finita, perché nei luoghi più isolati di questa ampia porzione del territorio comunale si formano delle discariche abusive, anche contenenti materiali cancerogeni, in particolare sotto la superstrada Formia-Garigliano. Tale stato di cose è continuamente segnalato dagli abitanti di Via Ponte Garigliano ma senza ricevere il giusto riscontro. Lamentele anche per i pastori che continuamente percorrono la strada: al loro passaggio con il gregge il manto stradale viene ricoperto di escrementi, al punto che sull’intera area si spande un cattivo odore.

“A questo punto ci chiediamo – continuano i residenti – quanto dobbiamo aspettare per vedere realizzato il rimanente tratto di rete fognaria? Perché tutte le volte che chiediamo di conoscere gli sviluppi ci viene detto che manca la copertura finanziaria e per la realizzazione dell’opera compete ad Acqualatina, quando poi veniamo a conoscenza che in altre zone del territorio vengono realizzati lavori di qualunque genere mentre per via Ponte Garigliano mancano sempre i soldi? Con questa lettera – concludono – vorremmo sensibilizzare l’attenzione del Signor Sindaco affinché prendesse con estrema cura questa enorme esigenza dei cittadini residenti nella speranza che le nostre richieste siano concretamente considerate”.

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share