Servizi sociali, la delega affidata al consigliere Elena Conte

Servizi sociali, la delega affidata al consigliere Elena Conte

Elena Conte

Elena Conte

Un consigliere comunale che si dedicherà esclusivamente alla gestione dei servizi sociali del Comune di Minturno. Elena Conte, consigliera di maggioranza della lista civica «Minturno viva», da martedì scorso è la nuova responsabile del settore, in precedenza affidato all’ex vicesindaco Aristide Galasso e per un breve periodo all’attuale vice di Graziano, Gianfranco Colacicco. La stessa Elena Conte, medico della Asl, ha illustrato le linee programmatiche, ribadendo di essere onorata di aver ricevuto dal sindaco un incarico che non costerà nulla all’ente comunale.

«Vorrei –ha detto la neo delegata ai servizi sociali di Minturno – che questo servizio non fosse vissuto dai nostri utenti né come uno sportello da cui attingere elemosine o regalìe, nè tanto meno come possibilità di esercitare furberie e malaffare, ma come una opportunità, perché ognuno, attraverso il nostro servizio, possa migliorare la propria situazione personale familiare e sociale».

Elena Conte ha sottolineato che conterà sulla collaborazione di tutti i componenti dell’Amministrazione per portare avanti l’oneroso compito e si è detta disponibile all’ascolto e al confronto con i cittadini ed organizzazioni di volontariato del territorio.

«Una organizzazione – ha continuato la consigliera di maggioranza – che semplifichi la vita è compito specifico di una buona Amministrazione, poiché il singolo non può, da solo, raggiungere obiettivi di rilevanza sociale quali asilo nido, centro disabili, mensa scolastica, trasporto scolastico, centro anziani comunale, contributo per minimo vitale, assistenza domiciliare ed altro».

L’esponente di Minturno Viva, infine, si è impegnata a reperire le risorse, con il coinvolgimento delle istituzioni di competenza.

Fonte: Latina Oggi

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share