Lutto a Scauri, muore edicolante per cause naturali

Lutto a Scauri, muore edicolante per cause naturali

Un'ambulanza del 118

Un’ambulanza del 118

E’ morto per cause naturali Gianfranco Riccardelli, 56 anni, di Scauri. La famiglia spiega che non si sarebbe tolto la vita ingerendo un mix letale di farmaci, come invece si è sparsa la voce. Il decesso è avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri, poco prima delle 18,30, presso la sua abitazione sita sulla Via Appia, nel pieno centro cittadino. A ritrovarlo i familiari che non ricevevano più sue comunicazioni da una decina di giorni. Insospettiti si sono recati presso il suo appartamento, scoprendo la triste verità. L’uomo, separato dalla moglie, era titolare di un’edicola sul lungomare che apriva nel periodo estivo. Secondo quanto si apprende, sembra che da tempo soffrisse di depressione. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Scauri e i sanitari del 118, che non hanno potuto far altro che constatare il decesso. L’uomo ha avuto un malore. In base agli accertamenti di rito, i carabinieri hanno informato il sostituto procuratore del Tribunale di Cassino, Arianna Armanini, che ha disposto subito l’affidamento della salma ai familiari per il funerale.

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share