• Home »
  • Politica »
  • Urbanistica, l’assessore Colacicco risponde alle accuse: “Progetto obiettivo regolare”
Urbanistica, l’assessore Colacicco risponde alle accuse: “Progetto obiettivo regolare”

Urbanistica, l’assessore Colacicco risponde alle accuse: “Progetto obiettivo regolare”

L'assessore al bilancio Gianfranco Colacicco

L’assessore al bilancio Gianfranco Colacicco

“Il progetto obiettivo del settore urbanistica è regolare e ha rappresentato un vantaggio per il Comune di Minturno”. L’assessore al bilancio Gianfranco Colacicco difende la scelta dell’amministrazione comunale di procedere con un progetto di 26mila euro per incentivare il lavoro degli impiegati al di fuori dell’orario di servizio al fine di procedere con pratiche rimase per troppi anni inevase. L’argomento è stato ripreso dalla Lista civica “Minturno Cambia” in seguito alla richiesta di documentazione da parte della Corte dei Conti e sul quale il capogruppo del PD di Minturno, Mimma Nuzzo, aveva presentato un’interrogazione.

Colacicco respinge le accuse, difendendo la bontà dell’iniziativa e garantendo sulla regolarità della procedura: “Il progetto è stato presentato l’estate 2012. Dopo un anno è stato presentato il piano di lavoro, che ha rappresentato un’entrata maggiore per l’ente di circa 450mila euro per il recupero degli oneri concessori. Il lavoro è stato svolto al di là dell’orario di ufficio”.

Per quanto riguarda Minturno 3 e 4, Colacicco risponde che “riguarda la gestione del commissario straordinario in merito ad alcune parcelle pagate a tecnici sulla quale la Corte dei Conti vuole fare chiarezza”.

Infine, dirittura d’arrivo per l’approvazione del bilancio di previsione. “Il documento previsionale – conclude Gianfranco Colacicco – è pronto, lunedì mattina si riunisce la commissione bilancio per la futura approvazione in consiglio comunale. Ci vogliono dei tempi tecnici, per cui sarà approvato per la fine di novembre”.
Giuseppe Mallozzi

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share