Giornata Nazionale dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate, l’evento al Liceo Alberti

Giornata Nazionale dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate, l’evento al Liceo Alberti

La locandina dell'evento

La locandina dell’evento

Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate, appuntamento culturale di prestigio lunedì 4 novembre alle ore 10.30 a Marina di Minturno presso l’ Aula Magna Ing. Maurizio Bisegna del Liceo Scientifico Statale Leon Battista Alberti dove si terrà il Convegno Internazionale di Studi “Settanta anni dalla tragedia dell’Italia, campo di battaglia”. È stato invitato a presiedere l’Arcivescovo di Gaeta S.E. Mons. Fabio Bernardo D’Onorio che offre una personale testimonianza sul tema “L’Abbazia di Montecassino nella tragedia bellica”, non dimentichiamoci che per quasi venticinque anni è stato Abate di Montecassino e a lui si deve una serie di iniziative di valorizzazione del ruolo e della storia della più famosa Abbazia benedettina.

È in programma parimenti la presentazione di un’interessante mostra a cura del collezionista Salvatore Gonzalez di uniformi militari originali italiane ed estere; quindi l’apertura dei lavori a cura del docente universitario e critico letterario Grazia Sotis, presidente di Italia Nostra; del dirigente scolastico Amato Polidoro e del sindaco del Comune di Minturno Paolo Graziano.

Come relatori saranno presenti la statunitense Anne Wingenter, docente di storia moderna alla Loloya University Chicago, John Felice Rome Center con una relazione sul tema “Il ruolo delle Forze Alleate tra Montecassino e il Garigliano”; Cesare Crova, presidente regionale di Italia Nostra e docente dell’Università di Padova “La Linea Gustav e il sacrificio della nostra gente”, Marcello Caliman diacono e delegato alla Memoria del Comune di Gaeta con riflessioni sulla “Vittoria tradita della Grande Guerra” e “L’eroismo dei Carabinieri dopo l’8 settembre 1943 e la rivolta ai tedeschi di Napoli, prima città europea a sollevarsi”.

Proiezione di immagini e di filmati selezionati dallo storico dell’arte Stefania De Vita, nell’ambito dele progetto “I Percorsi della Memoria”.

Nella giornata del 4 Novembre si intende ricordare, in special modo, tutti coloro che, anche giovanissimi, hanno sacrificato il bene supremo della vita per un ideale di Patria e di attaccamento al dovere: valori immutati nel tempo, per i militari di allora e quelli di oggi.

La segreteria del convegno è affidata al presidente onorario di Italia Nostra Gian Paolo Mongillo e al segretario della redazione di Forum Alessandra Di Nucci.

A tutti i presenti al termine sarà rilasciata pergamena di partecipazione, d’intesa con il Dirigente Scolastico, una mattinata in cui sarà decisamente protagonista la storia.

E ben sappiamo come questo territorio subì fortemente le atrocità dell’ultimo conflitto mondiale, trovandosi sulla prima linea del fronte e i tedeschi nulla risparmiarono alle popolazioni civili. Simposio a ingresso libero; un’occasione per gli adulti per ricordare, per i giovani per conoscere.

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share