Nuovo allagamento a Monte D’Argento, ormai è emergenza

Nuovo allagamento a Monte D’Argento, ormai è emergenza

L'allagamento a Monte D'Argento (foto di Enzo Orgera)

L’allagamento a Monte D’Argento (foto di Enzo Orgera)

E’ ormai diventata una vera e propria emergenza a Monte D’Argento, dove è bastata qualche goccia di pioggia per far saltare le pompe di sollevamento dell’impianto fognario. E non si tratta di un fatto isolato, perché di episodi del genere se ne sono verificati diversi in questi ultimi mesi, con i nubifragi abbattutisi su Minturno e per i quali sono stati necessari interventi di vigili del fuoco e protezione civile con tanto di idrovore per prosciugare l’acqua. L’ultimo nemmeno un mese fa. L’acqua ha raggiunto i 50 centimetri di altezza e sono stati allagati scantinati e primi piani dei palazzi circostanti. I residenti della zona, in Via Cristoforo Colombo, sono esasperati perché ad oggi – dopo circa dieci anni – il problema non è ancora stato risolto, nonostante i numerosissimi solleciti inviati ad Acqualatina e al Comune. Diverse le abitazioni allagate che insistono su quel tratto di strada, che puntualmente si riempie d’acqua al punto da crearsi una vasta piscina. Una situazione che non è certo degna di un paese civile e moderno.

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share