• Home »
  • Cronaca »
  • Sequestrati dalla Finanza 1000 capi d’abbigliamento contraffatti destinati alla vendita sul Lungomare di Scauri
Sequestrati dalla Finanza 1000 capi d’abbigliamento contraffatti destinati alla vendita sul Lungomare di Scauri

Sequestrati dalla Finanza 1000 capi d’abbigliamento contraffatti destinati alla vendita sul Lungomare di Scauri

La merce sequestrata

La merce sequestrata

Nell’ambito di mirati controlli predisposti, nei giorni scorsi, a tutela del Made in Italy e del commercio legale, i Baschi Verdi del Gruppo di Formia hanno sequestrato circa 1000 articoli recanti i marchi di note griffe (Fay, Hogan, Prada, Monclair, Louis Vuitton, Fendi, Ray-Ban, D&G, Dior, Ralph Laurent, Fred Perry, Harmont & Blaine, Lacoste, Burberry), abilmente contraffatti e pronti per essere commercializzati sul Lungomare di Scauri.

Le merce sequestrata, costituita da borse, portafogli, occhiali, polo, giubbini, pantaloni, fermacapelli, ed altri accessori di ottima fattura, ben rifiniti ed idonei a trarre in inganno gli acquirenti, era esposta per la vendita ai tanti turisti che, prevalentemente nella giornata festiva del primo maggio, affollavano il lungomare di Scauri.

Sono stati denunciati, a piede libero, alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Latina, i detentori della merce sequestrata per i reati di contraffazione e ricettazione, nella fattispecie due soggetti di origine marocchina, da tempo residenti in Italia.

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share