• Home »
  • Sport »
  • Pallavolo, 1°Divisione Femm. gir.E: Il “Derby degli Aurunci” Minturno B-Cassino V. agli ospiti per 1-3
Pallavolo, 1°Divisione Femm. gir.E: Il “Derby degli Aurunci” Minturno B-Cassino V. agli ospiti per 1-3

Pallavolo, 1°Divisione Femm. gir.E: Il “Derby degli Aurunci” Minturno B-Cassino V. agli ospiti per 1-3

Pallavolo Minturno: Giulia Labonia, Iris Carnevale (infortunata) e Marika Conte

Pallavolo Minturno: Giulia Labonia, Iris Carnevale (infortunata) e Marika Conte

Altro KO per 3-1 della Pallavolo Minturno nel debutto casalingo contro il Cassino Volley nel “Derby degli Aurunci”. Ancora indisponibilità per il team del DS Bruno Cosimo Procopio. Molti infortunate e non disponibili che non le hanno permesso di esprimere il gioco fantastico. Assenti, nelle minturnesi, Sara Pimpinella e Alessia Di Russo (palleggiatrice\libero) per infortunio; Fiorella De Rosa, Alessandra Gargiulo e Tiziana Mancini (hanno giocato il giorno prima in B2). Ritorna Simona Pensiero, anche Rosa Romano (dolore alla schiena) e Francesca Simeone (spalla al 50%) sono in campo.

Andiamo alla gara. Ecco i sestetti base. MINTURNO: Marika Conte, Rotondo, Pensiero, Montanaro, Trocciola, Simeone (dal 2°set). CASSINO: Sciaudone, Martiello, Massaro, Germani, Sara Bianchi e Meta (tutta la gara). Nel 1° set, ecco il sestetto locale: Signore, Montanaro, Rotondo, Pensiero, Marika Conte, Trocciola. Subito partenza col botto a punto alternato. Si inizia con 3 (prima capitan Martiello), poi Montanaro. Tranne dal 4-3, al 4-5 si viaggia a punto alternato. Sul 6-8, inizia il buio totale del team del manager Marco Conte che, a “multipoints” subìti, ne risponde solo con uno: prima tris di Meta, poi 11-0 di parziale di Chiara Sciaudone, poi ancora il capitano Martiello (con cambio al punto precedente Simeone per Signore). Sul 24-11, cambio Risi per Massaro. Finale: 25-12 in 16’.

Nel 2°set, emozioni a non finire. Subito tris Sciaudone al servizio, le rispondono in poker prima Rotondo e poi Pensiero (dopo il punto subìto). Sul 9-12, 5 punti alternati: prima Marika Conte al servizio con delizie di Trocciola e Rotondo in palleggio e le forti schiacciate di Simeone, Pensiero e i muri di “Big Mont” Montanaro. Poi, ancora Sciaudone con Sara Bianchi e capitan Martiello a volare da una parte e l’altra. Poi, tris di Valentina Rotondo. Equilibrio sino al termine, nonostante il cambio di Risi per Massaro sul 17-21. Finale: 25-20 in 23’.

Nel 3°set, anche qua, si vive di sorpassi ed equilibrio. Emozione sul 6-6 quando una potente schiacciata di Pensiero si stampa sul viso di Sara Bianchi, ma la grande cassinate non accusa niente. Sul 9-7, ancora sorpassi. Sul 10-12, distorsione al piede per Rosa Romano e Giulia Labonia libero. Poker di Trocciola al servizio, ma sorpasso avversario col tris. Sul 16-16, cambio Massaro per Risi e viaggio in sorpassi: 18-16, tris di punti del team della provincia di Frosinone, parità e mezza dozzina realizzata da capitan Martiello, nonostante il Time Out tirrenico sul 19-21. Finale: 19-25 in 25’.

Nel 4°set, equilibrio (sul 3-3, 3 punti alternati). Moviola sul 10-7: Pensiero schiaccia forte sul muro esterno (palla sulla mano avversaria e fuori), quindi punto per il suo team. Ma secondo l’arbitro, non c’è stato nessun tocco. Sul 13-13, tris di Germani. Nonostante il cambio Risi per Massaro, equilibrio fino al 20-17 quando ancora Chiara Sciaudone cala il poker al servizio. Si chiude a punto alternato. Finale: 18-25 in 25’.

Applausi a fine gara.

“Potevamo sicuramente dare di più e soprattutto nel secondo set c è stato un calo d’attenzione evidente -ha detto Sara Bianchi, schiacciatrice del Cassino Volley – E’ una squadra nata lo scorso anno e piano piano stiamo crescendo insieme! La vittoria contro minturno, fondamentale per la posizione in classifica, è servita alla squadra a dare lo giusto spirito per affrontare questo lungo campionato. E’ evidente che in queste prime due giornate abbiamo avuto delle belle soddisfazioni ma è importante per noi non abbassare la guardia e continuare con costanza ad allenarci per migliorare alcuni aspetti fondamentali che purtroppo ancora vengono meno. Tutto sommato lo spirito con cui abbiamo affrontato le bravissime ragazze del Minturno è stato quello giusto e forse è proprio questo che ci ha permesso di portare a casa la vittoria!”

Prossimo turno. Il Cassino Volley ospiterà il Glm Volley Boville Ernica. Ancora Sara Bianchi: “Ci stiamo allenando per l’incontro di domenica. Meglio non fare pronostici e arrivare sul campo il più preparate possibile affrontando le ragazze del Boville con lo stesso spirito e la stessa concentrazione si domenica”.

La Pallavolo Minturno B viaggerà al Palasport Città di Ceprano in Via Cornete 1°Traversa. Vincere per uscire dall’ultimo posto in classifica.
Aldo Conte

ASD PALLAVOLO MINTURNO 1978 B
2 Chiara Trocciola, 13 Francesca Simeone (CAP), 12 Rosa Romano (LIBERO), 24 Evelin Mancini, 26 Lucia Signore, 30 Marika Conte, 31 Simona “Revolver” Pensiero, 37 Giulia Labonia (11, poi come LIBERO 2), 44 Federica Montanaro, 91 Valentina Rotondo. ALLEN. Massimo D’Acunto

ASD CASSINO VOLLEY
2 Simona Bianchi (LIBERO), 4 Rossana Martiello (CAP), 7 Vanessa Massaro, 12 Giulia Meta, 17 Chiara Sciaudone, 23 Ramona Germani, 51 Veronica Crescente, 50 Amina Spalletta, 60 Sara Bianchi, 65 Chiara Risi. ALLEN. G.Carlo Pittiglio

ARBITRO: Angelo Musilli (Cervaro)

NOTE: Sul 10-12 del 3°set, s’infortuna la N°12 Rosa Romano. La N°37 Giulia Labonia indossa la maglia da 2°libero e diventa N°11.

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share