• Home »
  • Attualità »
  • Raccolta differenziata, in arrivo fondi regionali per i Comuni pontini. Stefanelli: “Occasione da non perdere”
Raccolta differenziata, in arrivo fondi regionali per i Comuni pontini. Stefanelli: “Occasione da non perdere”

Raccolta differenziata, in arrivo fondi regionali per i Comuni pontini. Stefanelli: “Occasione da non perdere”

Gerardo Stefanelli

Gerardo Stefanelli

Sono stati finalmente sbloccati i finanziamenti relativi all’anno 2012 per il bando per l’Incentivazione alla riduzione, al recupero e alla raccolta differenziata dei rifiuti urbani. Lo rende noto l’Assessore all’Ambiente della Provincia di Latina, Gerardo Stefanelli. “Le risorse – spiega Stefanelli – riguardano l’annualità 2012. Il ritardo è stato dovuto alla Regione Lazio che soltanto ora ha dato la disponibilità finanziaria. Il piano è triennale e prevede 3.241.137,54 euro per il 2012, mentre altri finanziamenti più cospicui sono previsti per il 2013 e il 2014. Il bando scade il prossimo 9 dicembre e rappresenta un’occasione importante per i Comuni pontini di aumentare le proprie percentuali di raccolta differenziata”.

Nello specifico le risorse sono destinate alla realizzazione di progetti riguardanti il potenziamento della raccolta differenziata, mirati al conseguimento degli obiettivi previsti dalle normativa vigente, nazionale e comunitaria, nonché a quelle tipologie di intervento che consentano la riduzione, la prevenzione ed il recupero dei rifiuti.

Tali progetti dovranno prevedere il raggiungimento di un sistema integrato di gestione della raccolta differenziata dei rifiuti, organico nella propria progettazione e con l’obiettivo primario di ridurre i rifiuti da avviare allo smaltimento finale, e dovranno essere elaborati sulla base di analisi del territorio di riferimento e delle peculiarità proprie delle diverse realtà abitative presenti all’interno dello stesso.

La progettazione e la gestione del sistema integrato di raccolta dovrà basarsi su uno stretto e continuo rapporto con i cittadini e gli utenti dei servizi in genere, nonché sul monitoraggio dell’efficacia ed efficienza dei vari servizi e del grado di adesione e soddisfazione degli utenti. L’attivazione di nuovi servizi dovrà essere accompagnata da adeguate campagne comunicative ripetute con gli utenti, tali da portare ad una generale conoscenza del servizio e delle modalità di adesione e di comportamento.

“Con ogni probabilità – conclude Stefanelli – saranno gli ultimi cospicui finanziamenti regionali in materia di raccolta differenziata, ragion per cui spero che i Comuni ne approfittino e non perdano questa preziosa occasione”.

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share