• Home »
  • Attualità »
  • Una petizione per le strisce bianche per scooter e biciclette al parcheggio della stazione di Minturno-Scauri
Una petizione per le strisce bianche per scooter e biciclette al parcheggio della stazione di Minturno-Scauri

Una petizione per le strisce bianche per scooter e biciclette al parcheggio della stazione di Minturno-Scauri

Stazione Ferroviaria Minturno-Scauri

Stazione Ferroviaria Minturno-Scauri

Nel parcheggio della stazione ferroviaria di Minturno-Scauri mancano le strisce bianche per scooter e biciclette. La questione è stata posta all’attenzione pubblica per mezzo di una petizione online sul sito Avaaz.org, portale specializzato proprio in questo genere di iniziative (LINK). “Questa petizione – si legge nelle informazioni – è rivolta a tutte le persone che si recano a lavoro con bicicletta, motorino, scooter o moto e non hanno la possibilità di parcheggiare nella stazione ferroviaria di Minturno-Scauri, perché il parcheggio è sprovvisto di (ostelli) strisce bianche per motocicli e biciclette. Invito a firmare: anche noi abbiamo diritto a un parcheggio”. In effetti, l’ampio parcheggio, dove è stata realizzata anche una piazzola sopraelevata alcuni anni fa, è sprovvisto di posteggi dedicati proprio alle due ruote. Tanti sono i pendolari che quotidianamente usufruiscono del treno quale mezzo per raggiungere il posto di lavoro e in tanti si recato alla stazione per mezzo di scooter e bici. Un problema molto sentito dall’utenza e che questa iniziativa tenta di risolvere. L’obiettivo è quindi quello di raggiungere le cento firme al fine di sottoporre la petizione all’attenzione del sindaco di Minturno, Paolo Graziano.
Giuseppe Mallozzi

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share