• Home »
  • Cronaca »
  • Giudizio immediato per i 14 indagati per le patenti “facili”. Il processo inizia il 19 febbraio
Giudizio immediato per i 14 indagati per le patenti “facili”. Il processo inizia il 19 febbraio

Giudizio immediato per i 14 indagati per le patenti “facili”. Il processo inizia il 19 febbraio

tangenti-patenti-latina-24ore5646Giudizio immediato per i 14 indagati nell’inchiesta “Pay to drive” arrestati dalla Polizia stradale, tra i quali compaiono i minturnesi Gerardo Tomao e Mario Livornese. Il gip Nicola Iansiti ha accolto la richiesta della Procura di Latina, disponendo il giudizio immediato ma scarcerando gli indagati che nel frattempo si trovavano agli arresti domiciliari. È stata già fissata la data del processo, che inizierà il prossimo 19 febbraio. Ancora aperte, invece, le indagini su altre 155 persone, tuttora a piede libero. Sotto accusa, oltre a Tomao e Livornese, anche alcuni funzionari della motorizzazione civile: Antonella Cianfoni, Pietro Lestingi, Roberto Becchimanzi. Inoltre, Antonio Ezio Rossini (titolare autoscuola “Rossini” di Fondi, Monte San Biagio e Terracina) e Francesco Spaziani (titolare autoscuola “Silvano” di Latina e San Felice Circeo), Laura Terlizzo (dipendente Motorizzazione civile), Sergio Bologni (autoscuola Sezze), Franco Ronconi (autoscuola Latina Scalo), Massimo Camelio (autoscuola Gaeta), Giuseppe Antigiovanni (autoscuola Formia), Linda Iudicone (autoscuola Itri), e infine anche Carmine Maietta, ex dipendente della Motorizzazione civile, e padre di un deputato. Secondo quanto scoperto dalla Polizia stradale, il gruppo rilasciava patenti di guida agli stranieri dietro pagamento della somma di 3.000 euro. Le accuse sono associazione a delinquere, concussione, corruzione, abuso d’ufficio e falsità ideologica.

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share