• Home »
  • Cronaca »
  • Interventi idrogeologici e di messa in sicurezza a Monte d’Argento e alla Spiaggia dei Sassolini
Interventi idrogeologici e di messa in sicurezza a Monte d’Argento e alla Spiaggia dei Sassolini

Interventi idrogeologici e di messa in sicurezza a Monte d’Argento e alla Spiaggia dei Sassolini

Scauri, Spiaggia dei Sassolini

Scauri, Spiaggia dei Sassolini

Spiaggia dei Sassolini di Scauri e spiaggia sottostante Monte d’Argento, a Marina di Minturno, inaccessibili. La messa in sicurezza di una delle più belle zone del Comune come la spiaggia scaurese e il divieto di passaggio sull’altra parte del litorale, stanno interessando il territorio di Minturno.

La spiaggia dei sassolini, teatro di riprese cinematografiche come «Il Conte di Montecristo» con Gerard Depardieu e di «Per grazia ricevuta» con Nino Manfredi (che nella zona possedeva una villa), in questo periodo non è più fruibile al pubblico, che si deve limitare ad osservarla dall’alto. Infatti nell’ambito degli interventi urgenti e prioritari previsti dalla Regione Lazio per la mitigazione del rischio idrogeologico, sono iniziati i lavori di consolidamento del versante orientale della Spiaggia dei Sassolini, sottostante Monte d’Oro. Sono stati stanziati 314mila euro circa per un intervento che andrà a mettere in sicurezza una delle aree più belle dell’intera provincia di Latina.

In occasione dell’intervento è stato interdetto al transito e alla sosta sia via Monte di Scauri e sia la spiaggia dei sassolini. Le ruspe sono al lavoro già da diversi giorni e stanno completando i lavori secondo il progetto redatto dall’architetto Sciacca.

Ma se a Scauri il problema si avvia ad essere risolto non è così a Marina di Minturno, sotto Monte d’Argento. Qui, da tempo, proprio in prossimità di Monte d’Argento, lato lungomare, la spiaggia è interdetta alla sosta e al transito di persone, per il pericolo di cauta massi. Qualche anno fa, infatti, un masso si è staccato dalla parete, che necessita di un intervento di messa in sicurezza.

Il Comune ha posto delle transenne con cartelli in evidenza, che vietano il passaggio di persone, eventualmente dirette su un lembo di spiaggia nascosta, che in passato è stato meta di tanti bagnanti. Oggi, purtroppo, quel tranquillo piccolo pezzo di spiaggia è interdetto al pubblico.

Fonte: Latina Oggi

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share