• Home »
  • Politica »
  • Rsa, il sindaco Graziano rassicura: “La struttura sarà accreditata il prossimo anno”
Rsa, il sindaco Graziano rassicura: “La struttura sarà accreditata il prossimo anno”

Rsa, il sindaco Graziano rassicura: “La struttura sarà accreditata il prossimo anno”

La RSA "Poggio Ducale" di Minturno

La RSA “Poggio Ducale” di Minturno

La Rsa “Poggio Ducale” di Minturno sarà accreditata dalla Regione Lazio il prossimo anno. Parola del sindaco Paolo Graziano, che interviene in merito alle ultime notizie riguardanti le strutture a cui la Pisana ha dato l’accredito.

“La Regione – spiega il primo cittadino – ha deciso i nuovi accreditamenti all’inizio del 2013 ma la nostra Rsa non era stata ancora aperta. In seguito sono stati effettuati dei sopralluoghi dalla commissione esaminatrice dell’Asl, che ha riscontrato dei problemi in quanto il progetto della struttura risale a più di dieci anni fa ma nel frattempo sono cambiate le normative. Quindi sono stati necessari dei lavori strutturali e di adeguamento. L’ultimo sopralluogo è avvenuto una decina di giorni fa e finalmente è stato dato l’ok dalla commissione. Ora il parere dovrà andare a livello provinciale e poi regionale”.

La stima dei tempi risulta difficile da dire, quasi certamente non sarà il prossimo gennaio ma – precisa il sindaco Graziano – “sicuramente Minturno rientrerà nella seconda tranche di accreditamenti programmati dalla Regione nel 2014”.

Sull’argomento sanità è intervenuta anche la dottoressa Elena Conte, consigliere comunale e delegata ai servizi sociali: “Abbiamo perso il primo treno ma non quello per la ‘Casa della Salute’ (di cui Minturnet si è già occupato). L’ex ospedale di Minturno, oggi punto di primo intervento, è rientrato nel piano regionale di adeguamento di alcune strutture presenti sul territorio e rappresenterà un’alternativa concreta al pronto soccorso con l’apertura di Radiologia, il potenziamento del laboratorio analisi e ci saranno reparti per la degenza con medici ospedalieri, di famiglia, infermieri e tecnici”.
Giuseppe Mallozzi

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share