Degrado alla stazione ferroviaria di Minturno-Scauri

Degrado alla stazione ferroviaria di Minturno-Scauri

Degrado alla stazione di Minturno-Scauri

Degrado alla stazione di Minturno-Scauri (foto di Marco Flammini)

Riceviamo e pubblichiamo:
Ecco come si presentava stamattina la sala di attesa della stazione di Minturno. Non é piacevole per un viaggiatore recarsi al lavoro la mattina alle 6 e trovare la sala di attesa in queste condizioni. Cartoni per terra a mo di letto. Buste di plastica per terra e sui sedili. Resti di cibo dappertutto. E pensare che la stazione di Minturno si era dotata di un sistema di chiusura automatico, tanto pubblicizzato, che avrebbe dovuto garantire la sicurezza e la pulizia della stazione da una data ora fino al mattino seguente (il tutto enfatizzato da comunicati e cartelli in merito). A quanto pare invece questa serranda continua solo a fare bella mostra di sé, perennemente aperta e avvolta su se stessa. Tutti possono entrare da qualsiasi parte e a qualsiasi ora. Come se non bastasse tutto ciò c’è anche da aggiungere che anche trovando la sala di attesa pulita, sarebbe inutile e controproducente sostare all’interno della stessa in quanto gli altoparlanti o non sono presenti o non funzionano (rischiando così di perdere il treno). Ciò costringe o ad aspettare fuori o a lasciare la porta della sala d’attesa aperta con il rischio di congelarsi. Ma le cose non migliorano neanche all’esterno poiché il volume degli altoparlanti é talmente basso da essere quasi impercettibile e addirittura non udibile nel sottopassaggio persino in prossimità delle scale. Una stazione che serve un bacino di utenza enorme, lasciata in stato di completo abbandono.
Marco Flammini

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share