Aspettando Babbo Natale, l’8 dicembre tutti in piazza a Minturno

Aspettando Babbo Natale, l’8 dicembre tutti in piazza a Minturno

Locandina "Aspettando Babbo Natale"

Locandina “Aspettando Babbo Natale”

Un’iniziativa che viene dal cuore. Un modo semplice per ricordare al Mondo che, nonostante tutto, Babbo Natale c’è. La Compagnia Teatrale di Traetto, con il patrocinio del Comune di Minturno, organizza per l’8 dicembre la prima edizione di “Aspettando Babbo Natale”, che si terrà in Piazza Portanova. La giornata inizierà alle ore 9 del mattino con l’allestimento dei Mercatini Natalizi e di stand enogastronomici. Il ricavato ottenuto dalla vendita di piccole cose sarà devoluto in beneficienza all’Associazione Peter Pan di Roma, che da sempre si impegna concretamente per assistere i bambini affetti da leucemia e le loro famiglie. Durante gli spettacoli, che inizieranno alle ore 15, ci si potrà divertire con la scuola di ballo Corazon Latino del Maestro Daniele Fedele, l’esibizione della banda musicale “Centro attività musicale” di Minturno, diretta dalla Maestra Emilia Alicandro, la piccola banda a fiato M.L. Proia, diretta dal Maetro Gianni Izzo, e con tanti altri giochi divertentissimi. Un nostro amico, Erminio Di Nora, che tutti conosciamo come Italo, ci ha voluto fare una sorpresa, chiamando per questa occasione speciale i “Chiattoni Animati”. I più piccoli saranno in compagnia dei personaggi della Disney, e dell’eroe dei fumetti Spiderman, tutti insieme pronti a coinvolgere i bambini con tanti giochi e foto ricordo. E’ atteso l’arrivo della slitta con Babbo Natale, che porterà con se tanti sacchi per ritirare tutte le letterine scritte dai bambini. L’evento vedrà la partecipazione di RAV – Radio Antenna Verde. Non ci resta che ricordare a tutti i bambini di scrivere la loro letterina a Babbo Natale.
Grazie a tutti.
I Folletti del Castello Incantato

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share