Un clochard a Scauri

Un clochard a Scauri

Un clochard

Un clochard

Siamo nel 2013, tre settimane e sarà il 2014. Sono le 15.20, e un clochard è disteso a terra, di fronte all’Unicredit a Scauri. Camminiamo, passiamo accanto a questa persona, come se fosse una trasmissione televisiva, come se tutto fosse un film, una commedia, una finzione. Purtroppo per tutti noi, ma soprattutto per lui, è la realtà. Una macchina si ferma, sono due poliziotti in servizio. Controllano che stia bene. Una persona del luogo manda dal bar vicino un cappuccino e un cornetto. L’uomo si riprende. E’ arrabbiato con la vita. Forse, è uno dei tanti che non distingue più il bene dal male. E’ Natale.
Erminio Di Nora

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share