A tutti i politici di Minturno: il Natale ci chiama

A tutti i politici di Minturno: il Natale ci chiama

Natale

Natale

Il Natale ci chiama. Silenziosamente si avvicina la venuta del Signore. La Luce sembra molto lontana, e l’uscita dal tunnel distante nello spazio e nel tempo. Tutto attorno, la gente non sa dove dirigersi, non riconosce più la strada per uscire dal buio. Le bollette dell’Enel sono coperte dalla polvere, così come quelle del Gas. Eppure, nonostante ciò, qualcuno non crede alla condizione di disagio vissuta da questa o quella famiglia. La loro dignità è grande. Non chiedono nulla, e lentamente si spengono sotto il peso della solitudine e dell’indifferenza. Il pacco alimentare non arriva; la casa è fredda; il vicino “presta” loro una prolunga alla quale allacciarsi per non restare al buio; l’assicurazione della macchina non può essere rinnovata; i denti sono malandati; i figli si arrangiano nel tempo libero con qualche lavoretto di fortuna. E’ Natale.
Almeno a Natale, facciamo qualcosa per spogliarci del nostro guscio.
Stare in Famiglia è bellissimo, ma per molte persone la Famiglia non è più.
Buon Natale!
Erminio Di Nora

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share