Arrestato un 40enne per tentata strage a Scauri

Arrestato un 40enne per tentata strage a Scauri

Polizia

Polizia

Il Commissariato di Polizia di Formia ha tratto in arresto per tentata strage e lesioni un 40enne originario di Napoli (D.M. le sue iniziali), incensurato, residente da molti anni a Scauri in un’abitazione sita nei pressi della stazione ferroviaria di Minturno-Scauri. Il fatto è avvenuto questa mattina alle quattro. Secondo la ricostruzione degli agenti agli ordini del vicequestore Paolo Di Francia, l’uomo si era barricato in casa e aveva aperto il gas di quattro bombole, minacciando di accendere il fuoco per mezzo di un accendino, con l’intento di far saltare in aria l’edificio, nel quale vivono ben diciotto famiglie. Il 40enne aveva chiamato il 113, minacciando la strage. Sul posto è intervenuta una volante. Uno degli agenti è riuscito ad entrare da una finestra dell’abitazione, facendo anche uscire il gas e scongiurare la tragedia. Il poliziotto ha avuto anche una colluttazione con il napoletano che è stato immobilizzato. Da quanto si apprende, l’uomo aveva alle spalle una difficile situazione familiare, dovuta alla separazione con la compagna. E’ stato trasportato presso il pronto soccorso dell’ospedale “Dono Svizzero” di Formia e in seguito, dopo le formalità di rito, è stato dichiarato in arresto per i reati di tentata strage e lesioni.

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share