• Home »
  • Cronaca »
  • Pesca a strascico, blitz delle Fiamme Gialle sul litorale di Scauri
Pesca a strascico, blitz delle Fiamme Gialle sul litorale di Scauri

Pesca a strascico, blitz delle Fiamme Gialle sul litorale di Scauri

Le Fiamme Gialle in azione

Le Fiamme Gialle in azione

La Sezione Operativa Navale della Guardia di Finanza di Formia, dietro segnalazione della Nave Scuola “G. 1 Mazzei” della Scuola Nautica di Gaeta, in fase di navigazione lungo il litorale di Scauri, ha sequestrato una rete utilizzata da un motopeschereccio, sorpreso ad effettuare la pesca a strascico in zona vietata a breve distanza dal litorale pontino. L’intervento è stato coordinato personalmente dal Comandante della Sezione Operativa Navale di Formia, in esecuzione agli ordini impartiti dal Reparto Operativo Aeronavale di Civitavecchia.

I militari operanti hanno proceduto al sequestro della rete utilizzata per l’illecita attività di pesca, comminando la sanzione amministrativa prevista dalla nuova normativa sulla pesca, da € 2.000 a € 12.000, al Comandante del motopeschereccio, tale F.S. nato a Formia il 1974, recidivo per le stesse violazioni. Con il recente sequestro le Fiamme Gialle hanno portato a termine una qualificata attività di contrasto nei confronti degli operatori economici che con il proprio comportamento non corretto, danneggiano il sempre più sensibile ambiente marino, conseguendo, nel contempo, illeciti proventi derivanti dalla cattura di prodotto ittico in zona vietata alle attività di pesca.

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share