• Home »
  • Attualità »
  • Scuola di via Italo Balbo, saranno nominati due tecnici per le verifiche sull’agibilità
Scuola di via Italo Balbo, saranno nominati due tecnici per le verifiche sull’agibilità

Scuola di via Italo Balbo, saranno nominati due tecnici per le verifiche sull’agibilità

La Scuola Elementare di Via Italo Balbo

La Scuola Elementare di Via Italo Balbo

Saranno nominati dei tecnici da parte del Comune di Minturno per effettuare tutte le verifiche sull’agibilità della scuola di Via Italo Balbo. E’ stato deciso questa mattina, durante una riunione tenuta con il dirigente scolastico Maria Rosaria Graziano alla quale erano presenti l’assessore ai lavori pubblici Fabio Saltarelli e i consiglieri comunali Massimo Ferrara e Gerardo Stefanelli. Il sindaco Paolo Graziano ha anche inviato, sempre questa mattina, una lettera alla dirigente, invitandola a nominare anche lei stessa un proprio esperto per rappresentare la scuola. I due ingegneri faranno i sopralluoghi durante le vacanze natalizie. Sembra dunque essere stata recepita la proposta dell’assessore alla pubblica istruzione Vincenzo Fedele, avanzata in tutte le riunioni della commissione lavori pubblici di svolgere le dovute verifiche e di sgomberare il secondo piano, se necessario, e spostare i bambini presso la Scuola Fedele.

I due esperti del Comune e della scuola dovranno quindi stabilire se rispetto alla relazione del 2002, ultimo anno in cui sono state svolte delle analisi sulla struttura, siamo emerse criticità al punto tale da rendere pericoloso l’edificio scolastico di Via Italo Balbo.

“Attendiamo l’acquisizione dei pareri – spiega l’assessore Saltarelli – che speriamo siano confortanti. Se dovesse uscire anche una percentuale minima di rischio per l’incolumità dei bambini non esiteremo a chiudere la scuola. La relazione del 2002 evidenziava delle problematiche che sono state risolte. Oggi ripeteremo tutta la prassi per avere l’agibilità. Solitamente si svolgono verifiche in caso di lesioni ma nel tempo non sono mai state riscontrate.

La scuola di Balbo viene considerata la più vulnerabile per la sua posizione all’interno del centro urbano. A suo tempo è stata fatta anche una simulazione sismica dando una buona resistenza in caso di terremoto. Anche dal punto di vista della sicurezza la scuola risponde agli standard. Comunque – conclude Fabio Saltarelli – faremo tutto il possibile per fugare ogni dubbio”.
Giuseppe Mallozzi

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share