Regione Lazio, Avviso Pubblico “Insieme per vincere”

Regione Lazio, Avviso Pubblico “Insieme per vincere”

Regione Lazio

Regione Lazio

La Regione Lazio ha emesso un bando, che mette a disposizione delle imprese del Lazio 50 milioni di euro a fondo perduto, con il fine principe di favorire la condivisione di conoscenze e la capacità di innovazione delle imprese per rafforzarle e renderle più competitive sul mercato internazionale.
Obiettivo generale:
• per Start Up Reti: promuovere progetti imprenditoriali per la costituzione di aggregazioni tra piccole e medie imprese nella forma del “Contratto di rete”;
• per Investimenti in Rete: promuovere progetti imprenditoriali per la realizzazione del ‘Progetto imprenditoriale comune di rete’ da parte di piccole e medie imprese e dei loro investimenti innovativi;
• per VAL – Valore Aggiunto Lazio: sostenere gli investimenti di aggregazioni tra imprese grandi e medie e piccole su ricerca, innovazione e sviluppo.
Possono partecipare:
• per Start Up Reti: aggregazioni costituite o da costituire sotto forma di contratto di rete;
• per Investimenti in Rete: aggregazioni di imprese che al momento della presentazione della domanda di agevolazione siano già formalmente costituite sotto forma di nella forma del contratto di rete o consorzio;
• per VAL – Valore Aggiunto Lazio: aggregazioni d’imprese sotto forma di contratto di rete, consorzio o ATI/ATS, e altri organismi come istituti di ricerca o altre entità pubbliche o private diverse dalle imprese.
Sarà possibile accedere al formulario online per la presentazione delle domande fino al 30 giugno 2014, ovvero fino a esaurimento delle risorse stanziate. Per scaricare l’Avviso Pubblico e la domanda di partecipazione, visitate il sito: http://www.sviluppo.lazio.it/leggi.asp?lcat=67
Dr. Emilio Di Micco

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share