Rifiuti, arriva il consulente: è l’ex comandante Attilio Novelli

Rifiuti, arriva il consulente: è l’ex comandante Attilio Novelli

L'ex comandante della Polizia provinciale, Attilio Novelli

L’ex comandante della Polizia provinciale, Attilio Novelli

Lo staff del sindaco Paolo Graziano si allarga. Dopo la nomina di Francesco Bruno in qualità di Capo Gabinetto, entra un nuovo collaboratore esterno. Si tratta del Colonnello Attilio Novelli, l’ex Comandante della Polizia Provinciale, oggi in pensione, figura sulla quale l’amministrazione comunale punta per risolvere i problemi del settore ambiente e in particolare quello relativo alla raccolta e smaltimento dei rifiuti solidi urbani.

Infatti, nella delibera 358 del 23 dicembre 2013 (disponibile alla fine dell’articolo) si legge che è necessaria una figura “che abbia particolare specializzazione ed esperienza nel settore della Tutela Ambientale, dell’Igiene Pubblica, della prevenzione ed emergenza sanitaria di specifica competenza dell’Ente”. L’incarico di consulenza costerà all’Ente 20mila euro l’anno. Contestazioni alla figura di Novelli sono state mosse dal responsabile del servizio gestione risorse umane, Giovanni Mallozzi, che nel parere di regolarità tecnica rilasciato all’amministrazione esprime appunto “Parere contrario”.

Diverse le osservazioni avanzate, tra le quali “non risulta essere attivato il procedimento ad evidenza pubblica, tramite avviso pubblicato sul sito istituzionale, ai fini dell’acquisizione del curriculum vitae e professione e delle necessarie dichiarazioni di responsabilità di rito, finalizzati anche agli accertamenti e al rilascio di attestazioni da parte del Responsabile dell’Anticorruzione e della Trasparenza, previsti dalla normativa vigente in materia di conferimento di incarichi di collaborazione esterna da parte delle Amministrazioni Pubbliche”.

E ancora, in merito al curriculum di Novelli, il responsabile del servizio scrive che “non risulta dichiarato il conseguimento del diploma di Laurea, mentre si riscontra il possesso del diploma di geometra; non risulta indicato eventuale iscrizione ad albi professionali”. Inoltre, “non risulta istituito il corrispondente capitolo di spesa previsto per l’importo lordo onnicomprensivo di 20mila euro annui”.

Le risposte dell’amministrazione alle contestazioni sono tutte contenute nella citata delibera 358, nella quale viene specificato che “non si è riscontrata alcuna violazione alle norme indicate in delibera, rilevando altresì che norme e procedure vanno rispettate al di là di qualsiasi regolamento o meno”.

In merito al procedimento di evidenza pubblica non eseguito, viene specificato che “si è di fronte ad un incarico di collaborazione presso lo staff del sindaco ai sensi dell’art. 90 del D.Lgs. 267/2000. L’incarico ha prettamente natura di carattere fiduciario come unanimamente affermanto dalla dottrina e dalla giurisprudenza e la scelta è di esclusiva competenza del Sindaco come tra l’altro, indicato nello stesso regolamento. La necessità di quest’ultimo è stata sollecitata in particolare in relazione al Settore della Tutela ambientale, settore dove incontestabilmente il signor Novelli Attilio è particolarmente esperto avendo ricoperto la qualifica di Comandante e Dirigente della Polizia Provincia di Latina per più di 40 anni”.

In delibera viene inoltre sottolineato, con una sintassi non proprio eccezionale, che la scelta sarebbe comunque caduta sul Colonnello Novelli: “Iniziare un procedimento di evidenza pubblica, tra l’altro, nel caso specifico, sarebbe stata senz’altro una perdita di tempo in quanto e comunque la scelta sarebbe sempre ricaduta e non poteva essere diversamente, sempre sul signor Novelli”.
Viene precisato, infine, che per quanto riguarda il corrispettivo “è chiaramente indicato che il relativo capitolo di spesa sarà debitamente previsto e stanziato nel Bilancio 2014”.
Giuseppe Mallozzi

DOWNLOAD: Delibera GC 358-2013

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share