• Home »
  • Cronaca »
  • Sequestrati 120 chili di botti di Capodanno, denunciato un 38enne di Gaeta
Sequestrati 120 chili di botti di Capodanno, denunciato un 38enne di Gaeta

Sequestrati 120 chili di botti di Capodanno, denunciato un 38enne di Gaeta

I botti sequestrati

I botti sequestrati

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Gaeta, nel corso di predisposti servizi di controllo del territorio, segnatamente finalizzati al contrasto del fenomeno della detenzione illecita di artifizi pirotecnici, in occasione delle festività natalizie e di fine anno, hanno deferito in stato di libertà P.G. 38 enne, commerciante di Gaeta. Il sequestro è stato effettuato nel pomeriggio di ieri. Nel corso del controllo alla propria attività commerciale, un negozio di detersivi sito nel centro di Gaeta, l’uomo è stato trovato in possesso di manufatti pirotecnici artigianali, unitamente ad altri di IV e V categoria illegalmente detenuti, per un quantitativo di circa 120 chilogrammi, il tutto sottoposto a sequestro. Secondo quanto disposto dall’Autorità Giudiziaria, il materiale è stato depositato presso un’idonea struttura, in attesa dell’intervento degli artificieri, previsto per la mattinata odierna.

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share