• Home »
  • Attualità »
  • Servizi sociali, non rinnovati assistenza domiciliare, centro diurno e asilo nido
Servizi sociali, non rinnovati assistenza domiciliare, centro diurno e asilo nido

Servizi sociali, non rinnovati assistenza domiciliare, centro diurno e asilo nido

Chiostro del palazzo comunale di Minturno

Chiostro del palazzo comunale di Minturno

Hanno avuto una brutta sorpresa gli utenti che usufruiscono dei servizi dell’Asilo Nido, del Centro diurno per disabili e dell’Assistenza domiciliare. Al rientro delle vacanze natalizie, infatti, i servizi non sono stati riattivati dal Comune di Minturno. L’ultima proroga scadeva il 31 dicembre 2013 e al momento non è stata ancora rinnovata né si è proceduto a un nuovo bando per l’affidamento dei servizi. Risultato: ad oggi i suddetti servizi non sono attivi.

Eppure l’amministrazione comunale, con la delibera di giunta 216 del 6 agosto 2013, aveva espressamente rimarcato di non intendere avvalersi di nuove proroghe ma di procedere con gare d’appalto a procedura aperta, evitando di stipulare nuove proroghe come in passato (l’Assistenza Domiciliare era affidata al Consorzio di Cooperative Sociali Onlus “Icaro”, mentre il Centro Diurno per disabili “Arca di Noé” e l’Asilo Nido comunale alla Cooperativa Sociale Onlus “Khorakhiné”), salvo poi ritrattare quanto deciso procedendo con un’ulteriore proroga fino al 31 dicembre. Tra l’altro, il Comune di Minturno ha preferito non partecipare alla gara distrettuale che vede tutta una serie di servizi integrati con gli altri Comuni limitrofi, perché per l’attuale situazione critica delle casse comunali sarebbe troppo cara.

Diverse le lamentele dell’utenza per tale situazione e in particolare per la mancata comunicazione della sospensione dei servizi e per il fatto di non aver provveduto per tempo a tamponare la situazione.

Dall’ufficio servizi sociali comunque rassicurano che i servizi riprenderanno regolarmente tra pochi giorni, al massimo lunedì prossimo. Si proseguirà con l’ennesima proroga almeno fino alla fine del mese. I dipendenti si sono dati da fare per verificare i finanziamenti messi a disposizione per il Comune di Minturno dalla Regione Lazio e dalla Provincia di Latina. Questa sarà quindi una settimana cruciale per capire se verranno effettuati tagli sui servizi sociali e soprattutto se sarà chiusa la procedura per il bando di gara per l’affidamento dei servizi dell’Asilo Nido, del Centro diurno per disabili e dell’Assistenza domiciliare che dovrebbe essere pubblicato entro la fine del mese di gennaio.
Giuseppe Mallozzi

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share