• Home »
  • Cronaca »
  • Falsi ciechi, denunciati due scauresi per truffa ai danni dell’Inps
Falsi ciechi, denunciati due scauresi per truffa ai danni dell’Inps

Falsi ciechi, denunciati due scauresi per truffa ai danni dell’Inps

Carabinieri

Carabinieri

Lo scorso 31 dicembre 2013, a conclusione di attività d’indagine tesa ad accertare truffe in danno dell’Inps,  i carabinieri della stazione di Scauri hanno deferito all’Autorità Giudiziaria in stato di libertà, due impiegati, entrambi riconosciuti invalidi civili per cecità totale, già al centro di attività investigative dell’Arma. Nel corso delle indagini, in diverse circostanze, i due (L.T. di 48 anni e C.A. di 31, rispettivamente zio e nipote) venivano sorpresi muoversi, nonostante le patologie falsamente riconosciute, in assenza dei necessari supporti nonché attendendo normalmente alle ordinarie attività quotidiane. In particolare uno dei suddetti veniva sorpreso alla guida di un ciclomotore, sprovvisto di certificato di abilitazione, mai conseguito, mentre l’altro controllato mentre utilizzava attrezzi da giardino, un decespugliatore. Per entrambi è scattata la denuncia in stato di libertà per truffa ai danni dell’Inps. L’istituto  ha provveduto a sospendere i pagamenti, richiedendo anche la restituzione delle somme indebitamente percepite.

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share