• Home »
  • Politica »
  • Annullata la delibera per l’incarico al consulente sul monitoraggio e razionalizzazione delle spese
Annullata la delibera per l’incarico al consulente sul monitoraggio e razionalizzazione delle spese

Annullata la delibera per l’incarico al consulente sul monitoraggio e razionalizzazione delle spese

Il Comune di Minturno

Il Comune di Minturno

Dopo le precisazioni del consulente arriva l’atto ufficiale: la delibera 20 del 16 gennaio 2014 che dava incarico per il monitoraggio e la razionalizzazione di servizi relativamente alle utenze e ai servizi fruiti costantemente dal Comune di Minturno è stata annullata. Lo ha deciso la giunta questa mattina, deliberando una nuova delibera, la n. 26 (disponibile alla fine dell’articolo). Le motivazioni sono così espresse: “Tale atto – si legge nel documento – risulta inficiato in alcune sue parti, sia relativamente al contenuto specifico dello stesso, che ad errori materiali verificatisi in corso di redazione”. Per il “principio dell’autotutela” l’amministrazione ha ritenuto procedere all’annullamento della delibera di giunta oggetto di critiche da parte dell’opposizione consiliare. Assenti gli assessori Vincenzo Fedele e Fabio Saltarelli, quest’ultimo chiamato parte in causa avendo rapporti di parentela con il consulente.
DOWNLOAD: Delibera GC 26-2014

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share