• Home »
  • Politica »
  • Nuovo Centrodestra, la presentazione ufficiale. Interverranno anche Enrico Tiero e Stefano Zappalà
Nuovo Centrodestra, la presentazione ufficiale. Interverranno anche Enrico Tiero e Stefano Zappalà

Nuovo Centrodestra, la presentazione ufficiale. Interverranno anche Enrico Tiero e Stefano Zappalà

Enrico Tiero

Enrico Tiero

Sarà data domani pomeriggio, nel corso di una conferenza stampa fissata alle 18 presso il Ristorante “Il Passeggero” di Scauri, l’ufficialità dell’adesione al Nuovo Centrodestra da parte dei consiglieri comunali della Lista “Minturno Viva” (escluso Massimo Ferrara), dell’assessore ai lavori pubblici Fabio Saltarelli e del consigliere comunale di “Città Nuove” Maurizio Faticoni. Saranno presenti per Minturno Viva il presidente del consiglio comunale Gianni Izzo, Elena Conte, Domenico Riccardelli e Mario Ruberto. Un incontro che comunque non sarà solo limitato al solo livello locale, in quanto presenzieranno anche il segretario provinciale del Nuovo Centrodestra Enrico Tiero e l’Onorevole Stefano Zappalà. Presenze non di poco conto e che lasciano trasparire un discorso politico molto più ampio. Si farà chiarezza finalmente sull’allargamento della maggioranza, che tale incontro sembra suggellare. Anche il consigliere Faticoni illustrerà le ragioni di questa scelta e le prospettive del futuro amministrativo. C’è da dire che tale accordo non è ben visto dai consiglieri della Lista Graziano e sarà quindi da valutare quanto questa convivenza “forzata” possa ripercuotersi sull’attività amministrativa. L’incontro di domani pomeriggio dovrebbe anche sciogliere i nodi sull’eventuale rimpasto in giunta con l’ingresso di Luca Salvatore nell’esecutivo. Anche perché Saltarelli e i suoi rivendicano una rappresentanza maggiore in amministrazione.
Giuseppe Mallozzi

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share