• Home »
  • Cronaca »
  • Nove dipendenti comunali davanti al gup per assenteismo sul posto di lavoro
Nove dipendenti comunali davanti al gup per assenteismo sul posto di lavoro

Nove dipendenti comunali davanti al gup per assenteismo sul posto di lavoro

carabinieri-in-comuneÈ slittata al prossimo 5 maggio l’udienza preliminare a carico di nove impiegati del Comune di Minturno che devono rispondere dei reati di truffa ai danni dello Stato e interruzione di pubblico servizio per essere stati assenti sul posto di lavoro. L’udienza di ieri mattina, davanti al giudice Lorenzo Ferri, è saltata a causa di alcune omesse notifiche. Rischiano il rinvio a giudizio S.A. 56 anni, E. F. 54 anni, G.G. di 54 anni, A. R. 52 anni, L.V. 52, E.S. 52, G.A. 50 anni, P.C. 54, L.M. 48anni, difesi dagli avvocati Massimo Signore, Mattia Aprea, Giancarlo Ciufo, Vincenzo Macaari, Maurizio Faticoni, Pietro Corona. Secondo quanto accertato dai carabinieri della stazione di Minturno, i nove impiegati timbravano il cartellino di mattina ma in seguito si allontanavano dal posto di lavoro per svolgere le proprie faccende personali. Le indagini vennero coordinate dal pm Simona Gentile. Il blitz dei militari dell’Arma avvenne il 19 gennaio 2012, dopo le 15, al rientro pomeridiano. Furono acquisiti i cartellini delle presenze, con la conseguente identificazione dei dipendenti che in quel momento non si trovavano sul posto di lavoro. Al processo si costituirà parte civile il sindaco del Comune di Minturno.

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share