Giornata del Pensiero, il 22 febbraio tutti al Parco Recillo

Giornata del Pensiero, il 22 febbraio tutti al Parco Recillo

Parco Recillo

Parco Recillo

Il 22 Febbraio prossimo sarà celebrata dagli scout di tutto il mondo la tradizionale “Giornata del pensiero”, l’evento in ricordo del fondatore dello scoutismo, sir Robert Baden -Powell e di sua moglie Olave. In occasione dell’evento, i gruppi Agesci della zona Riviera d’Ulisse (estesa da Sabaudia a Castelforte) e il Masci di Terracina convergeranno tutti presso l’ex Parco Recillo a Scauri domenica 23 Febbraio, dove vivranno una serie di attività sul tema proposto dall’Associazione Mondiale delle Guide ed Esploratrici Scout: “L’educazione apre le porte a tutti i ragazzi e le ragazze”, relativo al secondo Obiettivo del Millennio, “Raggiungere l’istruzione primaria universale”.

I lupetti/e, gli esploratori e le guide, i rover e le scolte vivranno insieme ai loro capi e assistenti ecclesiastici una serie di esperienze sull’educazione e sui fondamenti dell’istruzione primaria, soprattutto attraverso il metodo del gioco e dell’autoeducazione, sulla base del valore della scuola come perno della formazione globale della persona. Durante le attività i ragazzi sperimenteranno tra l’altro diverse tecniche di scrittura e di decodifica di messaggi, giocando e divertendosi nell’impegno ereditato da Baden -Powell di lasciare il mondo un po’ migliore di come l’hanno trovato.

La novità di quest’anno consiste nella partecipazione attiva della popolazione locale all’evento, chiamata a intervenire in prima persona nella “costruzione” della manifestazione. Infatti sono stati invitati, tramite le parrocchie e le scuole del comune di Minturno, tutti i bambini e i ragazzi del territorio, che parteciperanno liberamente alle attività organizzate, e ai quali è stato chiesto di creare elaborati grafici sul tema “La scuola che vorrei…per costruire questo mondo un po’ migliore di come l’ho ereditato”, che saranno esposti in un’area specifica del parco insieme ai lavori realizzati dagli scout in preparazione all’evento.

La S. Messa sarà celebrata alle ore 14:30 dall’Assistente ecclesiastico di Zona insieme ai vari Assistenti ecclesiastici dei gruppi che interverranno. Mons. Fabio Bernardo D’Onorio e Mons. Mariano Crociata, vescovi delle due diocesi su cui si estende la Zona Riviera d’Ulisse, sono vicini all’Agesci in questo giorno così particolare.

Maria Marricco, Carlo Pirani e don Francesco Guglietta
Responsabili e Assistente Zona Agesci Riviera d’Ulisse

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share