Comprano un canarino con soldi falsi, arrestati tre napoletani

Comprano un canarino con soldi falsi, arrestati tre napoletani

L'arresto operato dai Carabinieri

L’arresto operato dai Carabinieri

Sono stati arrestati dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Formia tre giovani provenienti dalla provincia di Napoli per il reato di spendita di moneta falsa in concorso. Si tratta di Fabio De Rosa, 19 anni; Vincenzo Valentino, 35 anni; Francesco Esposito, 22 anni. I tre sono stati intercettati e bloccati dai Carabinieri sulla via Appia a Scauri, dopo aver messo a segno l’ultimo colpo presso l’attività commerciale “Zoo Flora”, sita a Santi Cosma e Damiano in via Baracca, dove avevano acquistato un canarino, con una banconota da 100 euro, risultata chiaramente contraffatta. Dalle primissime indagini sembra che i tre, prima di essere fermati, siano riusciti a scambiare banconote della stessa natura in due diversi esercizi commerciali del luogo. L’immediata perquisizione personale, a cui sono stati sottoposti i tre giovani, ha permesso di rinvenire 150 euro, somma ritenuta probabile provento di ulteriori illeciti. Come disposto dall’Autorità Giudiziaria, i tre napoletani sono stati ristretti nelle camere di sicurezza, in attesa del giudizio direttissimo fissato per la mattinata odierna presso il Tribunale di Cassino, mentre la banconota falsa è stata sottoposta a sequestro amministrativo.

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share