• Home »
  • Attualità »
  • Vigilanza e tutela del territorio, il progetto dell’Associazione “I Falchi”
Vigilanza e tutela del territorio, il progetto dell’Associazione “I Falchi”

Vigilanza e tutela del territorio, il progetto dell’Associazione “I Falchi”

Leonardo Di Filippo e Modesto D'Epiro

Leonardo Di Filippo e Modesto D’Epiro

Vigilanza urbana e tutela del territorio. Ha questi scopi l’Associazione di volontariato “I Falchi”, che porta avanti un progetto senza scopo di lucro che ha lo scopo di distribuire i propri volontari sul territorio del Comune di Minturno e delle sue frazioni al fine di segnalare agli uffici comunali i disservizi. Proviene dal basso, dai cittadini, il monitoraggio del Comune e la cura del territorio, in particolare a ciò che maggiormente andrebbe manutenuto ovvero la pubblica illuminazione, marciapiedi, spazi e verde pubblico, ville e piazze comunali, spiagge libere, arredo urbano, viabilità, urbanistica stradale ma attenzione anche gli eventi e manifestazioni varie, che necessitano di sicurezza. Presidente è Modesto D’Epiro, affiancato dal Vice Presidente Marcello Garofalo e dal Segretario Leonardo Di Filippo. L’associazione ha fatto richiesta di patrocinio al Comune di Minturno, al fine di stringere un fattivo rapporto di collaborazione, ovviamente gratuita. “Scopo della nostra associazione – spiega il presidente D’Epiro – è quello di promuovere l’informazione sulla normativa comunale in materia di verde pubblico, svolgendo attività di sensibilizzazione ed educativa in materia. Ci occupiamo anche della vigilanza della tutela del verde pubblico con particolare riferimento ai parchi pubblici, al controllo e all’attività di prevenzione delle discariche abusive, al controllo della corretta applicazione del regolamento comunale circa la raccolta differenziata sul territorio. Tutto ciò ovviamente in collaborazione con il servizio di polizia municipale e con l’ufficio comunale competente per materia. Si tratta di segnalare tempestivamente ogni disservizio in modo che gli uffici provvedano quanto prima a risolverlo”. Chiunque volesse aderire all’associazione o semplicemente avere maggiori informazioni basta telefonare al numero 393.5303584.

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share