Il Basket Scauri attende il Tevere per fare venti su venti

Il Basket Scauri attende il Tevere per fare venti su venti

Basket Scauri

Basket Scauri

Dopo la straripante vittoria della settimana scorsa contro la Sam Roma, il Basket Scauri affronterà domenica due marzo al Pala Borrelli il Tevere Basket, squadra di metà classifica che fin qui ha totalizzato nove vittorie e altrettante sconfitte.

Un impegno, dunque, almeno sulla carta, tutt’altro che proibitivo per il team di coach Addessi, alla ricerca, in questo campionato da record, della ventesima vittoria in altrettante gare. All’andata fu un trionfo capitolino per i Delfini, che s’imposero nettamente con il punteggio di 66-89, con il solito duo Boffelli-Lombardo sugli scudi che, grazie a due prestazioni mostruose, misero a referto rispettivamente 33 e 26 punti.

Parlare della superiorità dello Scauri rispetto a tutte le altre contendenti di questo campionato e, dunque, anche rispetto al Tevere Basket pare quasi una superflua banalità: quel che è certo è che in questa stagione la formazione scaurese ha dimostrato di aver acquisito una mentalità tale da poter affrontare col giusto spirito anche gare come questa, dove si scende in campo in qualità di stra-favoriti e dove quindi bisogna prestare attenzione alla minima insidia.

Il lavoro svolto fin qui dallo staff tecnico è stato a dir poco encomiabile: tutti, in quel di Scauri, vogliono raggiungere la promozione e dalle parti del Pala Borrelli la voglia di respirare di nuovo aria di grandissima pallacanestro è forte. L’attesa ancor di più. La sensazione è che, presto, l’attesa avrà una sua lieta fine.

A dirigere l’incontro saranno Sergio Quaranta e Federico Maria Colli di Roma.
Marco Macca

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share