• Home »
  • Politica »
  • Nominati i membri della segreteria provinciale di Sel. C’è anche Giuseppe D’Acunto
Nominati i membri della segreteria provinciale di Sel. C’è anche Giuseppe D’Acunto

Nominati i membri della segreteria provinciale di Sel. C’è anche Giuseppe D’Acunto

Bandiere di Sel

Bandiere di Sel

Si è svolta ieri l’Assemblea federale di Sinistra Ecologia e Libertà di Latina. L’assemblea ha approvato la proposta del segretario Beniamino Gallinaro. I membri della segreteria provinciale di Sel che affiancheranno il segretario Beniamino Gallinaro sono: Silvana Lugli (Welfare e questioni di genere), Lucio Pavone (Enti locali), Carlo Piccirilli (responsabile ai Beni comuni, giovani e diritti), Giuseppe D’Acunto (Lavoro e legalità), Carmen Porcelli (Comunicazione e Ambiente) e Carlo Pietrocini (Tesseramento e tesoriere). “Il partito di Sinistra, Ecologia e Libertà – è stato il commento del segretario provinciale di Sel Beniamino Gallinaro – con i suoi organi dirigenti al completo opererà in maniera strutturata; cercherà di consolidarsi sul territorio a partire dalla prima importante sfida che rappresenta l’appoggio alla Lista L’Altra Europa con Tsipras. Mi preme precisare che questo momento non lo ritengo solo un fatto elettoralistico. Anzi, Sinistra Ecologia e Libertà crede che attraverso questo appuntamento la sinistra possa ritrovarsi nuovamente intorno ad un progetto di società democratica, solidale ed ecosostenibile e non subalterna agli interessi della finanza e dei potentati economici”. “Ci impegneremo per la nascita di comitati che abbiamo obiettivi di medio e lungo termine – ha poi concluso Gallinaro, segretario provinciale di Sel – comitati che non cesseranno di esistere all’indomani dell’appuntamento delle elezioni europee, ma ci auguriamo possano divenire luogo di costruzione di una nuova sinistra”.

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share