Residui delle potature, i sindaci del sud pontino scrivono alla Provincia

Residui delle potature, i sindaci del sud pontino scrivono alla Provincia

potature-bruciateI sindaci dei Comuni di Castelforte, Santi Cosma e Damiano, Minturno e Spigno Saturnia hanno inviato questa mattina al Presidente della Provincia di Latina una richiesta scritta con la quale chiedono la convocazione urgente di un incontro per cercare di trovare una soluzione di carattere generale per affrontare la problematica dei residui derivanti dalle potature. In particolare i quattro primi cittadini fanno presente di ricevere continuamente le richieste di molti concittadini che non sanno più come risolvere la questione dei residui delle potature delle piante di olive, di arance e di altre specie in quanto vi sarebbe un divieto imposto da una specifica normativa. La questione è molto delicata ed importante in quanto coinvolge migliaia di piccoli coltivatori che si trovano in grande difficoltà a causa dell’applicazione di una legge che rischia di compromettere in via definitiva un settore così significativo dell’economia locale. Ora si attende che la provincia si assuma l’incarico di verificare la possibilità di trovare idonee soluzioni.

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Minturnet con una DONAZIONE --> CLICCA QUI!



Segui Minturnet su Facebook e Twitter per essere sempre aggiornato


Iscriviti alla Newsletter gratuita. Clicca qui!

Usa Facebook per lasciare un commento a questo articolo

Share